Home Articoli HP I maggiori Musei di Torino

I maggiori Musei di Torino

12
SHARE
I maggiori Musei di Torino
I maggiori Musei di Torino

Torino, come ogni città italiana, è ricca di musei. Questi si trovano soprattutto in centro e accolgono ogni anno migliaia di turisti curiosi di scoprire un po’ di storia della città e d’Italia.

I musei di Torino sono tanti e tutti di livello: dall’arte alla storia, passando anche per le culture esotiche, l’offerta è ampia per soddisfare anche i più curiosi.

Museo Egizio

Il Museo Egizio è forse il più rinomato fra i musei di Torino. Esso è il secondo museo egizio al mondo dopo quello del Cairo. Nel 2015 sono terminati i lavori di ristrutturazione, da allora l’intero spazio è fruibile. Qui si possono osservare le mummie e gli antichi papiri, e respirare l’aria dell’antico Egitto liberamente, o con visite guidate.

Museo del Cinema

Al pari dell’egizio, il Museo del Cinema è una delle maggiori attrazioni della città. La location è la più esclusiva dei musei di Torino: la Mole Antonelliana. All’interno si possono trovare reperti cinematografici, pezzi di storia del cinema italiano e mondiale. Anche questo è da non perdere, se si vuole dire di essere stati davvero a Torino.

Museo Civico Pietro Micca

C’è un’altra città nel sottosuolo di Torino. Presso questo museo sono visitabili le fortificazioni che furono erette nel 1706 contro l’avanzata francese. Molto celebre è anche l’episodio di Pietro Micca, militare sacrificatosi per la patria.

Museo Cesare Lombroso

Questo è uno dei musei di Torino più curiosi. Per chi non lo sapesse, Lombroso fu uno studioso del XVIII secolo che teorizzò l’antropologia criminale. In pratica, partendo dall’apparenza fisica, Lombroso diceva di essere in grado di capire se un uomo sarebbe stato o meno un delinquente. Le teorie erano sbagliate, nonostante ciò il museo è molto affascinante.

Correlato:  Ospedale Mauriziano premiato in California

Museo Regionale delle Scienze Naturali

Presso questo museo si possono osservare le meraviglie della natura. Creato in collaborazione con l’Università di Torino, questo è un altro dei musei di Torino dedicato alla scienza. Dagli animali alle piante, fino alle scienze della terra, ogni punto viene trattato in questo museo.

GAM e MAO

A livello artistico, tra i musei di Torino si distinguono la GAM e il MAO. La Galleria d’Arte Moderna si trova in corso re Umberto. Il Museo d’Arte Orientale, invece, in via San Domenico. Entrambi sono ricchi di opere d’arte e molto suggestivi. Sicuramente un’attrazione per gli appassionati.

Museo dell’Automobile

Uno dei motivi per cui questa città è molto famosa in Italia e all’estero è la storia legata alla produzione di automobili. Torino ha ospitato per anni la fiat. Oggi che non c’è più, è rimasto a testimonianza dei tempi andati il Museo dell’Automobile. Per gli appassionati e non solo, questa è una tappa obbligata durante una visita in città.

Palazzo Madama

L’antica sede del senato del Regno d’Italia ospita spesso mostre artistiche e storiche. Palazzo Madama, in piazza Castello, non fa parte propriamente dei musei di Torino. Nonostante ciò, la sua offerta si aggiunge a quella degli altri musei.

Palazzo Reale

Il Palazzo Reale fu la casa dei Savoia regnanti d’Italia. All’interno della rete dei musei di Torino, questo è uno dei maggiori dedicati alla casata sabauda. All’interno si possono osservare gli ambienti che furono dei primi re d’Italia. Inoltre, ciclicamente vengono allestite delle mostre d’arte temporanea. Sicuramente un must per i turisti che capitano a Torino.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here