Home Articoli HP Torino: la rinascita di Piazza Carlo Felice dall’ex Hotel Ligure

Torino: la rinascita di Piazza Carlo Felice dall’ex Hotel Ligure

131
SHARE
Torino: la rinascita di Piazza Carlo Felice dall’ex Hotel Ligure
Torino: la rinascita di Piazza Carlo Felice dall’ex Hotel Ligure

Tempo di restauri in Piazza Carlo Felice: due mega negozi, appartamenti e uffici per migliorare la zona.

Partiamo dai portici: finalmente sono stati rimessi a nuovo, basta gru e impalcature varie! Il restauro è avvenuto (era ora). Cosa hanno fatto? Innanzitutto hanno riverniciato le facciate dell’ex hotel Ligure, hanno ridecorato i soffitti e infine hanno ripristinato, secondo il disegno originale, tutte le cornici (nel tempo erano crollate a terra).

Persino la pavimentazione è stata rinnovata: sono state sostituite tutte le lastre di Luserna rotte utilizzando le scorte provenienti dai magazzini comunali. Le vecchie edicole ve le ricordate? Ancora non sono utilizzabili, ma avranno una loro utilità e ce lo spiega l’architetto Carlo Minervino, responsabile del progetto e del restauro: «All’interno verranno inseriti pannelli e schermi per le informazioni turistiche e di pubblica utilità sulla città».

Vi ho parlato di due mega negozi. Sì, perché a marzo apriranno Decathlon (per la gioia degli sportivi) e Scarpe&Scarpe (per la gioia di noi donne): il primo sarà disposto su due livelli per un totale di 1100 metri quadri mentre il secondo occuperà uno spazio di 900 metri quadri. Il piano ammezzato, invece, è destinato a ospitare una serie di uffici amministrativi e di studi privati.

Le novità non finiscono qui!

Saranno creati degli appartamenti e degli uffici nei restanti quattro piani dello stabile tutti con una metratura tra i 60 e i 200 metri quadri, circa a 5.000 euro al metro quadro. La consegna dovrebbe avvenire a giugno 2018.

Ricordate il trambusto per il parcheggio interrato nella vicina piazzetta Lagrange? Ne sentiremo ancora parlare perché a breve, come spiega Minervino, ci sarà un incontro a Palazzo Civico per affrontare il tema insieme all’amministrazione.

Tempo di cambiamenti nella piazza di fronte Porta Nuova, speriamo siano tutti positivi!

Carmen Terrazzino

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here