"Amici del Fiume", dopo l'incendio doloso si punta a una raccolta fondi

“Amici del Fiume”, dopo l’incendio doloso si punta a una raccolta fondi

Il circolo dei canottieri “Amici del Fiume“, dopo lo spiacevole episodio dell’incendio doloso, punta a ripartire grazie a una raccolta fondi. L’idea è del presidente, Mauro Crosio, che sta cercando di rimettere in piedi un’attività messa in seria difficoltà da un atto a dir poco spregevole. Nella serata del 29 dicembre 2016, infatti, qualcuno si…