Home Articoli HP Molinette, piccolo miracolo: a Natale due pazienti operati per ictus

Molinette, piccolo miracolo: a Natale due pazienti operati per ictus

12
SHARE
Molinette, bambina salvata grazie al trapianto di un rene al posto della milza
Molinette, bambina salvata grazie al trapianto di un rene al posto della milza

La Vigilia di Natale è stata vissuta come una giornata di lavoro molto impegnativa alle Molinette: due pazienti, infatti, sono stati operati per ictus.

Una eventualità insolita, dato che difficilmente capita di avere questo tipo di operazioni in grande quantità, soprattutto durante il periodo festivo. Invece, proprio durante i due giorni delle  festività, alla Città della Salute sono stati compiuti due piccoli miracoli.

Il primo a essere operato è stato un uomo di 77 anni. L’anziano, subito dopo aver avuto un’ischemia cerebrale nel sonno, è stato portato all’ospedale Martini. La situazione si è rivelata, inizialmente, molto grave: il lato destro del corpo era paralizzato e l’uomo aveva perso la capacità di parlare. Il trasferimento alle Molinette ha permesso al 77enne di recuperare le funzioni motorie e la parola, grazie a un intervento non invasivo di trombolisi.

Lo stesso intervento è stato applicato a un’altra paziente, una donna di 66 anni della provincia di Cuneo. Dopo un primo intervento di trombolisi endovena, la donna è stata trasportata nel capoluogo piemontese, dove la parte sinistra del suo corpo (che aveva smesso di funzionare) è stata riabilitata in breve tempo.

Un doppio miracolo, che ha regalato ai due pazienti il dono più importante per questo Natale: la salvezza della propria vita o, perlomeno, della propria integrità fisica. Un esempio di prontezza e di efficacia dato dalle Molinette.

Commenti

Correlato:  Pietre d'inciampo, a Torino si ricordano le vittime dell'Olocausto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here