Accordo tra Comune e Tim: Torino prima città italiana con la rete...

Accordo tra Comune e Tim: Torino prima città italiana con la rete 5G

0
SHARE
Accordo tra Comune e Tim: Torino prima città italiana con la rete 5G
Accordo tra Comune e Tim: Torino prima città italiana con la rete 5G

Il Comune di Torino e Tim hanno siglato l’accordo che prevede la sperimentazione della nuova rete 5G.

Il capoluogo piemontese sarà la prima città italiana che potrà beneficiare di questa innovazione, con un primo progetto che riguarderà 3mila utenti a partire dal 2018.

La nuova rete 5G sarà in grado di migliorare la capacità, la velocità e l’affidabilità della trasmissione di dati e oggetti via internet, con un aumento evidente della qualità della connessione.

Lo scopo principale dell’amministrazione comunale e dei vertici dell’azienda nazionale è quello di rafforzare l’identità di Torino come città tecnologica e di aumentare le sue potenzialità in materia di innovazione, per attirare il maggior numero possibile di investitori disposti a creare nuove imprese sotto la Mole Antonelliana.

Una grande occasione, che potrà incrementare le opportunità per i giovani diplomati e laureati in discipline di questo ambito, perché molti imprenditori saranno incentivati ad avviare attività a Torino per sfruttare i comfort della rete 5G.

Molto soddisfatta anche la Giunta Comunale, con la sindaca Chiara Appendino che intravede già dei buoni risultati per il futuro prossimo: si creerà, infatti, anche una rete commerciale, che sarà poi riproposta anche in altre città.

Una piccola esclusiva per Torino, che potrà vantare uno dei più potenti mezzi tecnologici tra poco più di un anno.

Correlato:  Shopping con Tablet e Smartphone, il Piemonte al terzo posto

LEAVE A REPLY