Calendario eventi 2017, Torino punta su cibo, auto e design

Calendario eventi 2017, Torino punta su cibo, auto e design

110
SHARE
Calendario eventi 2017, Torino punta su cibo, auto e design
Calendario eventi 2017, Torino punta su cibo, auto e design

Il calendario degli eventi di Torino del prossimo anno si preannuncia molto fitto, con manifestazioni dedicate a diversi ambiti.

Il capoluogo piemontese, che è stato investito della carica di Capitale del Turismo 2017, dovrà essere all’altezza delle aspettative dei visitatori, che giungeranno da tutta Italia e da tutta Europa per l’occasione.

I punti cardine di questo programma sono l’automobile, il design e il cibo. Andiamo per ordine: per quanto riguarda i motori, si potrà assistere al Salone dell’Auto di Torino, che si svolgerà al Valentino, come ormai da tradizione; la cucina sarà invece fortemente presente nel calendario torinese, con la doppia edizione di Cioccolatò (una a febbraio e una a novembre, per recuperare la mancata edizione del 2016), con la finale del prestigiosissimo evento culinario “Bocuse d’or” e con le anteprime di Cheese, Fish e Terra Madre, in cui sarà importante la partecipazione di Slow Food. Queste kermesse saranno delle ottime vetrine per raggiungere il grande obiettivo di rendere Torino capitale mondiale dell’enogastronomia.

Il libro sarà leggermente in secondo piano: ci sarà il Salone, che si terrà nei padiglioni di Lingotto Fiere tra il 18 e il 22 Maggio e che avrà un’affluenza minore, a causa dello spostamento a Milano della manifestazione. Per rendere più attraente l’evento, ci sarà il collegamento con il Jazz Festival, che rischiava di saltare e che invece sarà solo ridotto.

La cultura sarà comunque ben sostenuta dall’arte, con le mostre della Gam e del Castello di Rivoli, dove sarà possibile ammirare “Klee, Kandinsky, Munch e Fontana – L’emozione del colore nell’arte”. Le opere di Renato Guttuso e le poesie di Balestrini saranno invece esposte in una mostra congiunta per la ricorrenza del centenario della Rivoluzione d’Ottobre.

Correlato:  Biciplan: pronto il piano per le due ruote

Confermato anche il Torino Film Festival, che sarà la punta di diamante del settore cinematografico della città.

Dunque, un calendario ricco di eventi, nonostante l’eliminazione di molte attrazioni e mostre. Un’altra annata che vedrà Torino protagonista nel panorama italiano ed europeo per il turismo.

LEAVE A REPLY