Sestriere, la due giorni di gare riempie il villaggio olimpico

Sestriere, la due giorni di gare riempie il villaggio olimpico

3
SHARE
Sestriere, la due giorni di gare riempie il villaggio olimpico
Sestriere, la due giorni di gare riempie il villaggio olimpico

La due giorni di gare di Sestriere è stata un vero successo. Dopo cinque anni, la Coppa del Mondo è tornata al Colle e ha portato negli impianti migliaia di visitatori, di tifosi, di appassionati e di turisti.

Sono stati ben 11mila i presenti alle gare di sabato, che hanno visto le gigantiste contendersi le varie esibizione. Allo slalom di domenica, invece, erano 10mila i presenti per le esibizioni, che hanno anche avuto la possibilità di accedere gratuitamente al traguardo.

Numeri da record, che danno di nuovo grande importanza a Sestriere: basti pensare che i numeri, rispetto alla media, sono triplicati, almeno per quanto riguarda le competizioni all’impianto Via Lattea. La Coppa del Mondo è sicuramente una grande leva per questo successo, che ha portato ben 50 milioni di spettatori ad apprezzare le bellezze del posto. Con le gare in mondovisione, molto più facilmente ci saranno turisti che si interesseranno a venire a provare le piste piemontesi, che potranno così attirare visitatori e amatori provenienti da tutto il mondo già per quanto riguarda la seconda parte di stagione.

La Coppa del Mondo era diventata un appuntamento abituale per questa località, che quasi non si emozionava più per l’importanza delle gare. Una tradizione stroncata nel 2011, e ripresa cinque anni dopo con un entusiasmo rilanciato. Ora, la competizione sarà un’ottima vetrina per rivalutare le indiscutibili qualità delle piste.

Un’occasione unica che Sestriere ha saputo sfruttare bene, con l’auspicio di ripetere ancora questi risultati in altri eventi.

Correlato:  Ambiente, da domenica saranno piantati mille alberi a Torino

LEAVE A REPLY