Il Salone del Libro si avvicina a tutti: mille biglietti regalati ai...

Il Salone del Libro si avvicina a tutti: mille biglietti regalati ai meno abbienti

1
SHARE

Il Salone del Libro di Torino si avvicina proprio a tutti.

Gli organizzatori della kermesse, che si svolgerà dal 18 al 22 maggio, hanno infatti stretto un accordo con Cardioteam Foundation Onlus, con quest’ultima che si è aggiudicata mille biglietti di ingresso nei padiglioni di Lingotto Fiere.

Biglietti che saranno destinati ai meno abbienti, da regalare a coloro che sono ritenuti a rischio per le malattie cardiache e per sensibilizzare i meno informati su argomenti molto delicati come la prevenzione dell’infarto e dell’ictus.

Il costo totale sostenuto da Cardioteam Foundation Onlus si aggira sui 6mila euro, con mille accessi acquistati al prezzo ridotto di 6 euro per ogni pass. Un nobile atto che rende felici i vertici della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, che potrà sfruttare l’occasione per avvicinare molte organizzazioni no-profit all’evento, per estendere al mondo del volontariato la partecipazione a un evento che ha bisogno di grande supporto, dopo i dissidi con Milano e la creazione di un Salone parallelo a Rho. Sicuramente non mancheranno i benefici economici indiretti, con un’affluenza sicuramente maggiore, che porterà un notevole incremento nel giro d’affari dell’indotto del Salone.

Dunque, l’ennesima mossa per rendere più attraente la manifestazione è stata fatta, dopo l’iniziativa della vendita dei primi biglietti per Natale. Starà ai torinesi recarsi a Lingotto e colorare questa trentesima edizione, che si preannuncia molto interessante.

Correlato:  Lo Street Food del Parco Dora è stato annullato: gli organizzatori rinunciano

LEAVE A REPLY