Home Articoli HP “Natale con i fiocchi”, giovedì 1° dicembre l’inaugurazione

“Natale con i fiocchi”, giovedì 1° dicembre l’inaugurazione

19
SHARE
Piazza Castello, dal 1° Dicembre un albero di Natale alto 23 metri
Piazza Castello, dal 1° Dicembre un albero di Natale alto 23 metri

All’inaugurazione dell’attesissimo “Natale con i fiocchi” parteciperà anche la presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini.

Alle 18 di Giovedì 1 Dicembre, infatti, la Boldrini affiancherà la sindaca, Chiara Appendino, nella cerimonia di avvio del grande evento, che prevede l’accensione dell’albero di 23 metri e l’apertura delle prime due caselle del calendario dell’Avvento.

Sempre tra sue giorni si inizierà con le attrazioni natalizie, con ben dodici concerti (cinque di musica sacra e sette di cori gospel), trenta attività distribuite su tutti i quartieri (per poter coinvolgere i bambini e le famiglie di tutta la città nell’atmosfera delle feste) e sette mercatini tematici: piazza Statuto (che tratterà prodotti di artigianato e Street Food), che sarà aperto dalle 10 alle 23 dal 5 al 23 Dicembre; piazza Carlo Felice (che sostituisce il mercato di via Buozzi angolo via Amendola), che ospiterà 22 chalet di legno dal 1 Dicembre al 6 Gennaio; piazza Castello, dal 1 Dicembre al 6 Gennaio, dalle 10 alle 22; corso Marconi, dal 1 Dicembre al 20 Dicembre dalle 10 alle 20; Parco Dora, dal 1 Dicembre al 23 Dicembre, sempre dalle 10 alle 20; Cortile del Maglio, dal 2 Dicembre al 23 Dicembre dalle 12 alle 19 dal Lunedì al Sabato e dalle 10 alle 20 la Domenica; piazza Santa Rita, dal 1 Dicembre al 24 Dicembre, dalle 10 alle 20.

Restano in evidenza le due piste di pattinaggio in piazza Carlo Alberto e al Parco Dora, mentre sarà possibile apprezzare le casette in diversi angoli della città. In questo ambito, il Comune di Torino trarrà diversi benefici, andando a spendere una cifra quasi irrisoria di 30mila euro per la comunicazione, mentre ne incasserà 15mila da Cat (Confederazione Artigiani di Torino, che si occupa di organizzare l’evento): la società infatti pagherà il suolo pubblico e proporrà in affitto le 102 casette con prezzi variabili, che vanno dai 1500 € del Cortile del Maglio ai 9000 € di piazza Castello. Un guadagno compensato da una spesa di 300mila euro, che saranno necessari per allestire tutti gli elementi della città, che potranno essere utilizzati dagli artigiani per le proprie attività commerciali o per gli spazi pubblicitari.

“Natale con i fiocchi”, inoltre, dà molto risalto alla donna: saranno circa un centinaio gli alberi che illumineranno le strade di tutta Torino e che avranno la forma di un corpo femminile, mentre, per quanto riguarda gli eventi culturali tematici, il 18 Dicembre in via Borgo Dora ci sarà un incontro con scambi di pensieri e poesie sulla donna.

Dunque, un evento che tiene davvero conto di tutti: l’appuntamento è nelle piazze più belle della nostra città, per “Natale con i fiocchi” che promette di essere indimenticabile.

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here