Home Articoli HP A Rivoli ritorna il Villaggio di Babbo Natale

A Rivoli ritorna il Villaggio di Babbo Natale

0
SHARE

Tra casette in legno e una pista di pattinaggio, i bambini potranno divertirsi e assaporare il Natale in modo diverso. Come? Scopriamolo insieme!

Rivoli ospita dal 27 novembre all’ 8 gennaio il Villaggio di Babbo Natale! Siete pronti a portare i vostri piccoli a conoscere Santa Claus?

Il villaggio è composto da casette in legno, all’interno delle quali, oltre al simpatico Mercatino di Babbo Natale, si svolgono attività e servizi di animazione; così se gli adulti vogliono fare un giro per piccoli pensieri natalizi in tranquillità, possono lasciare i propri bimbi a delle simpatiche e preparate animatrici.

L’immagine natalizia è ricreata dall’allestimento della città oltre che da una pista di pattinaggio su ghiaccio denominato “laghetto ghiacciato” che offre la possibilità di pattinare. Ma la vera attrazione ovviamente quale sarà? Proprio lui. Babbo Natale, che riceve tutti a casa sua! Sarà una gioia per i bambini vederlo in carne e ossa e magari fargli qualche richiesta che si sono dimenticati di segnare sulla letterina che avranno già spedito in Finlandia.

L’iniziativa assolve una funzione educativa e didattica proponendo ai bambini giochi interattivi che lasciano spazio alla loro creatività: l’animazione coinvolge direttamente il bambino nella partecipazione alla creazione di storie, si costruiscono giochi, decorazioni ed altri oggetti sempre di carattere natalizio.

In questo modo si aiuta la città di Rivoli anche a livello turistico: i visitatori del villaggio potranno anche ammirare il bellissimo centro storico.

Il Villaggio è aperto tutti i giorni nei seguenti orari:

Dal lunedì al venerdì, 27 novembre, 25 dicembre e 1 gennaio: orario 15-19

Sabato e domenica, 8, 9, 24, 26, 31 dicembre e 6 gennaio: orario 10-13 e 15-19

Se volete avere maggiori informazioni, qui trovate il programma completo. L’ingresso al villaggio è libero ed è dislocato da Piazza Martiri della Libertà a Piazza Matteotti.

Correlato:  Blue Air, i nuovi collegamenti in arrivo: si parte con Copenhagen

Non vi resta che andare e inebriarvi di spirito natalizio!

 

Carmen Terrazzino

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here