Causa maltempo, posticipata l’inaugurazione del Villaggio Natalizio a Torino

Causa maltempo, posticipata l’inaugurazione del Villaggio Natalizio a Torino

0
SHARE

L’apertura del Villaggio natalizio in piazza d’Armi, a Torino, subirà un ritardo causato dai disagi provocati dal maltempo. Il Sogno del Natale aprirà al pubblico giovedì 1 dicembre 2016 alle 9.30.

Sabato 26 novembre sarà comunque aperta dalle ore 10 alle ore 19 la biglietteria, per consentire il rimborso del biglietto a coloro che lo avevano acquistato per questo fine settimana.

2016-10-05-5

Il Villaggio natalizio si svilupperà su una superficie di 17.000 mq e ospiterà una serie di attrazioni che rinnoveranno l’attesa del Natale, oltre a una pista di pattinaggio e a una vasta scelta culinaria negli stand di streetfood.

All’interno del villaggio, una struttura completamente in legno, riscaldata e coperta, ospiterà il Quartier generale di Babbo Natale e dei suoi amici Elfi. Un percorso guidato permetterà ai visitatori di scoprire tante curiosità sulla vita di Babbo Natale: dal Corridoio dagli Antenati, passando per l’Ufficio Postale e per la Stanza di Babbo Natale, sarà possibile visitare anche la Fabbrica dei Giocattoli e la Stanza della Slitta con le Renne di Babbo Natale.

Una delle attrazioni principali sarò lo chapiteau, nel quale artisti e giocolieri di fama internazionale metteranno in scena più di trenta spettacoli. Tantissimi artisti si esibiranno in spettacoli circensi e musicali.  Giocolieri, acrobati e attori stupiranno il pubblico con esibizioni divertenti e adatte a tutta la famiglia.

La regia di Milo Scotton e le esibizioni mirabolanti delle compagnie Milo&Olivia, Microcirco, Les Jolies Fantastiques, Circo Zoé, Nando e Maila renderanno l’attesa del Natale ancor più ricca di meraviglia.

Il progetto è stato ideato e realizzato da Carmelo Giammello, già scenografo presso il Teatro Stabile di Torino, con la collaborazione dell’artista Richi Ferrero. La direzione di produzione è affidata a Roberto Sabbi, Paolo Quirico e Silvio Mossetto.

Correlato:  B.Art, il vincitore è Millo, artista sui muri

La realizzazione del Sogno del Natale ha il Patrocinio della Città di Torino.

 

LEAVE A REPLY