Home Articoli HP Corso Traiano: apre un altro supermercato e il Comune incassa 850mila...

Corso Traiano: apre un altro supermercato e il Comune incassa 850mila euro

517
SHARE
corso Traiano: apre un altro supermercato: il Comune incassa 850mila euro
corso Traiano: apre un altro supermercato: il Comune incassa 850mila euro

La Giunta Comunale ha approvato l’apertura di un altro supermercato, questa volta in via Pio VII angolo corso Traiano: si tratta di un discount della catena tedesca Lidl, che ha un altro punto vendita nei dintorni (via Luigi Palma di Cesnola).

È l’ennesima apertura nella zona, che conta già altri otto centri commerciali: parliamo di corso Traiano, dove sono situati un In’s, un Presto Fresco, un Pam e un Esselunga, di via Passo Buole, che ospita il Maxi di più discount, del Basko di piazza Guala, del FM Trading di via Pio VII e del Penny Market di via Onorato Vigliani. Una concorrenza già spietata per i piccoli commercianti dell’area, a cui si va ad aggiungere anche questo piccolo discount.

Le proteste di cittadini e rappresentanti della Circoscrizione Otto non serviranno, perché il progetto è stato avviato dalla precedente Giunta, guidata da Piero Fassino, e la Giunta Appendino deve limitarsi a portarlo avanti, così come già è stato fatto con i supermercati di corso Vercelli, corso Romania e corso Settembrini (l’unica eccezione è stata corso Brunelleschi, con i lavori bloccati dall’inizio).

Inoltre, da Palazzo Civico fanno sapere che le opere di urbanizzazione dell’area porteranno nelle casse del Comune ben 850mila euro, che serviranno per il bilancio preventivo del 2017. Un’operazione che farà bene ai conti pubblici, ma che porterà inevitabilmente un malcontento diffuso tra i residenti e i commercianti della zona, che vedono spuntare con troppa facilità supermercati e discount, che vanno a danneggiare le piccole imprese, già colpite dalla crisi e dalla chiusura di attività importanti in zona Mirafiori. Una piccola consolazione sarà l’utilizzo dei fondi ricavati per riqualificare il mercato di via Guala.

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here