Home Articoli HP Torino-Mosca, da Natale una nuova tratta aerea

Torino-Mosca, da Natale una nuova tratta aerea

6
SHARE
Torino-Mosca, da tratta invernale a fonte di turismo d'affari?
Torino-Mosca, da tratta invernale a fonte di turismo d'affari?

Dal 24 dicembre la compagnia russa S7 servirà la tratta Torino-Mosca. L’obiettivo è quello di prolungare il servizio anche dopo il periodo invernale; si punta al turismo d’affari, oggi frenato per le sanzioni UE e USA alla Russia a seguito del caso Crimea.

La possibilità di consolidare il volo di linea che partirà ogni sabato da Caselle fino a Mosca è alta; a rallegrarsene in primis è il direttore di S7, Vladimir Objedkov, che parla di Airbus A320 e charter della neve. Il volo che unirà le città del blocco euroasiatico andrebbe quindi ad espandere un flusso ad oggi già molto intenso.

I numeri dell’export Torino-Mosca parlano chiaro,  93 milioni in positivo per il solo primo semestre del 2016. Le sanzioni del 2013 hanno però avuto sull’export Piemontese un effetto deleterio: sei punti percentuali in meno, mentre per l’area di Torino solo un calo dello 0,9%.

Il mercato russo è un mercato florido che non si può né si deve ignorare, cosa che Chiara Appendino ha precisato in altri termini “il compito delle istituzioni è quello di creare ponti”. E l’incontro dove la Sindaco ha illustrato il progetto Open for Business all’ambasciatore russo in Italia Sergey Razov lascia trasparire possibilità concrete.

@Damiano Grilli

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here