Due torinesi nella classifica delle 100 persone più influenti dell’arte contemporanea

Due torinesi nella classifica delle 100 persone più influenti dell’arte contemporanea

3
SHARE

Ci sono ben due figure di spicco dell’arte e della cultura torinese nella classifica delle 100 persone più influenti nell’arte contemporanea.

La speciale graduatoria, stilata con cadenza annuale dalla autorevole testata londinese ArtReview, ha deciso premiare Carolyn Christov-Bakargiev , direttrice della Galleria d’Arte Moderna e del Castello di Rivoli, che si piazza al 61esimo posto, e Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, che si è presa la 72esima posizione.

Non è la prima volta per entrambe in questa classifica: la Christov-Bakargiev, nel 2012, si aggiudicò persino il primo posto.

Discorso inverso per la Sandretto: la proprietaria e ideatrice della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (sua omonima) occupava la 77esima piazza solo un anno fa.

Ciò significa che gli eventi e le manifestazioni promosse dalla sua fondazione l’hanno portata ad essere una figura di riferimento per quanto riguarda lo sviluppo a livello nazionale e internazionale di Torino come città d’arte e cultura.

Un piccolo traguardo di cui la città della Mole può vantarsi, grazie ad amministratori e promotori competenti e di livello mondiale.

Correlato:  La Reggia di Venaria a capo del Consorzio delle Residenze reali sabaude

LEAVE A REPLY