Home Articoli HP “ARTISSIMA 2016. Torino immersa nel contemporaneo”

“ARTISSIMA 2016. Torino immersa nel contemporaneo”

1
SHARE
“ARTISSIMA 2016. Torino immersa nel contemporaneo”
“ARTISSIMA 2016. Torino immersa nel contemporaneo”

Torino è pronta ad intercettare le migliori energie dell’arte contemporanea attraverso la 23ª edizione di Artissima presso gli spazi dell’Oval Lingotto Fiere.

Principale Rassegna italiana d’Arte contemporanea, Artissima (4-6 novembre 2016) giunge quest’anno alla sua 23ª edizione, la quinta guidata da Sarah Cosulich. La fiera si mantiene fedele alla propria identità, ovvero essere interprete delle nuove tendenze artistiche e incubatrice di inedite modalità, presentandosi a ogni edizione in una veste sempre rinnovata.

Per l’edizione 2016 Artissima conferma la sua grande propensione all’internazionalità con il 65% delle gallerie partecipanti proveniente dall’estero.

Tre le principali novità di questa edizione. Per prima la nuova collocazione di New Entries, storica sezione riservata alle gallerie emergenti, che quest’anno sarà allestita in una posizione esclusiva: all’ingresso della fiera.

“ARTISSIMA 2016. Torino immersa nel contemporaneo”
“ARTISSIMA 2016. Torino immersa nel contemporaneo”

Una scelta che certamente vuole rimarcare l’impegno di Artissima nei confronti delle giovani proposte e delle tendenze più recenti dell’arte contemporanea. Grande attenzione anche per l’approccio curatoriale con l’inserimento di una nuova sezione: Dialogue, dedicata esclusivamente alle gallerie emergenti o a quelle con un approccio sperimentale che intendono presentare uno stand monografico o lavori di 2-3 artisti in dialogo. Aggiornata anche la storica sezione Back to the Future, dedicata a mostre personali dei grandi pionieri dell’arte contemporanea che quest’anno lascia gli anni ‘60, per focalizzare la sua attenzione sul periodo ’70-‘90.

Rimangono confermate le altre aree che ormai da tempo caratterizzano Artissima: la Main Section, dedicata alle gallerie d’arte più consolidate a livello internazionale; New Entries, dedicata a quelle attive da meno di cinque anni e che espongono per la prima volta a Torino e Art Editions, dove si trovano tutte quelle realtà specializzate in edizioni e multipli d’artista. A queste si aggiungono, inoltre, Present Future, la sezione dedicata ai talenti emergenti, e Per4m che offre un focus sulla performance artistica.

La kermesse torinese ci aspetta. Sono più di 2000 le opere d’arte che saranno esposte in 20.000 mq dell’edizione 2016 e più di 50, infine, i curatori e direttori museali coinvolti per allestire gli spazi delle 193 gallerie provenienti da 34 Paesi. Cosa aggiungere ancora? Siamo pronti, da Torino, a viaggiare per tutto il mondo con Artissima 2016.

Intero: € 15, Ridotto: € 10. Per maggiori informazioni: www.artissima.it

Daniele Reali da Ceva

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here