Home Articoli HP Jazz Festival 2017, lanciata una petizione per salvare l’evento

Jazz Festival 2017, lanciata una petizione per salvare l’evento

2
SHARE
Per la festa della Liberazione torna il Torino Jazz Festival
Per la festa della Liberazione torna il Torino Jazz Festival

Una petizione, chiamata “Salviamo il Torino Jazz Festival 2017”, è stata lanciata sul web per evitare che venga cancellato o anche semplicemente ridotto l’evento.

Per partecipare all’iniziativa, è possibile sottoscrivere la petizione su Change.org. Al momento, i numeri per gli aderenti sono molto alti, e sono destinati a crescere notevolmente nelle prossime ore. L’idea è quella di recapitare alla sindaca Appendino una lettera per convincerla a non cancellare il Festival, dopo anni di ottime organizzazioni e per i concerti gratuiti a cui i cittadini e gli appassionati possono accedere.

Una petizione che però sarà, molto probabilmente, respinta ai mittenti: dall’amministrazione comunale hanno già fatto sapere che il Jazz Festival si farà, ma sarà ridotto e collegato al Salone del Libro 2017. Una decisione che però non placa le proteste, soprattutto se si pensa che, se Torino non si preparerà per la kermesse, ci penseranno altre città. Come Milano, che ha già indetto un Jazz Festival per il prossimo anno, ma anche Firenze, che per il 2017 sta studiando un evento simile. Alcune indiscrezioni parlano di contatti già avviati tra gli organizzatori dell’evento e le amministrazioni comunali delle due città appena citate.

Oltre al danno, anche la beffa: i turisti attratti da tutta Italia potrebbero trovarsi non solo a rinunciare a una visita a Torino per mancanza di interesse, ma anche a dover scegliere un’altra meta come Milano o Firenze, da sempre in competizione con la nostra città per eventi e manifestazioni simili.

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here