Home Articoli HP Ponte del 1°novembre: numeri da record per Torino

Ponte del 1°novembre: numeri da record per Torino

14
SHARE
Weekend a Torino: eventi per tutti i gusti
Weekend a Torino: eventi per tutti i gusti

Erano giorni che molti organi di informazione torinesi ne parlavano, ma ora, con i dati definitivi, è arrivata la conferma: Torino, durante il Ponte di Ognissanti, è stata una meta turistica con numeri invidiabili.

Per quanto riguarda musei e palazzine, nel capoluogo piemontese sono stati registrati ben 125mila visitatori, con i turisti provenienti da ogni parte d’Italia, ma anche da Francia, Germania, Inghilterra e Asia, e che hanno spaziato tra la città e la provincia.

A fare il record degli ingressi è stata, ancora una volta, la Reggia di Venaria che ha accolto un totale di 38mila persone nell’arco di cinque giorni.

Doppia cifra anche per i Musei Reali (con 16mila accessi), mentre molto successo hanno riscosso i musei cittadini: in testa il MAUTO (Museo dell’Automobile) a pari merito con Palazzo Madama, con 7mila e 600 biglietti staccati ciascuno; seguono il Museo del Risorgimento (con 6mila pass venduti), la Galleria d’arte Moderna (con 3mila vistatori) e Museo d’Arte Orientale (1500 accessi).

Spazio anche a Palazzo Chiablese, che ospita la mostra Toulouse-Lautrec e che ha attirato molti appassionati. Un successo, quello di quest’anno, dovuto anche alle aperture straordinarie di alcuni musei. Musei che potranno ripetere gli ottimi risultati con l’iniziativa “Domenica al Museo”, che terrà aperti gratuitamente le strutture durante la prima Domenica del mese (in questo caso, Domenica 6 Novembre). Una buona notizia, dunque, in un periodo in cui Torino si sta privando di alcuni eventi, con i musei che trainano il turismo e l’economia del settore.

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here