Cosa fare a Torino questa settimana? (24-28 ottobre)

Cosa fare a Torino questa settimana? (24-28 ottobre)

0
SHARE
cosa fare a torino

I consigli su cosa fare a Torino questa settimana iniziano con un appuntamento letterario davvero imperdibile per tutti gli amanti dei romanzi post-moderni: alle ore 21 di questa sera, 24 ottobre, Don DeLillo inconterà al Circolo dei Lettori (via Bogino 9) Giuseppe Culicchia per parlare del suo ultimo lavoro, Zero K, già acclamato come l’opera degna erede del capolavoro Underworld.

Da poco pubblicato in Italia da Einaudi, il romanzo narra di Jeffrey Lockhart e della sua famiglia: il padre Ross, un magnate della finanza, e sua moglie Artis Martineau, più giovane e gravemente malata. Ross è uno dei finanziatori di Convergence, un’azienda tecnologica in cui l’unione di ricerche biomediche e nuove tecnologie informatiche permette di conservare i corpi e le coscienze delle persone fino al giorno in cui la medicina sarà in grado di guarire ogni malattia.

La coppia decide quindi di affidarsi a Convergence, e Jeff diventa testimone di una disperata lotta tra l’uomo e la morte, tra il bisogno di bloccare lo scorrere del tempo e l’ineluttabilità della vita che si dispiega davanti agli occhi. Un’occasione, per tutti i lettori torinesi, di incontrare uno degli autori più geniali degli ultimi vent’anni, capace di raccontarci in un romanzo profondamente intimistico e delicato il senso ultimo dell’esistenza umana. L’ingresso in sala è gratuito, fino a esaurimento posti disponibili, ma si consiglia di presentarsi con largo anticipo.

Domani, martedì 25 ottobre, l’artista britannica Judith Owen dalle 21.30 si esibirà al CAP 10100 (corso Moncalieri 18) per presentare il suo ultimo album, Somebody’s Child: ad accompagnarla, la leggendaria sezione ritmica della sua band, rappresentata da Leland Sklar, Russell ‘Russ’ Kunkel, Pedro Segundo (house drummer del Jazz Club Ronnie’s Scott di Londra) e la violoncellista Gabriella Swallow.

Correlato:  Unitown: anche l'Università di Torino aderisce

Mercoledì 26 l’appuntamento con la musica prosegue e cambia ritmo, cavalcando l’onda dei teenager con Benji & Fede: nel pieno del loro “Instore tour” promozionale, il duo incontrerà tutti i suoi fan al centro commerciale 8 Gallery (via Nizza 262), per presentare l’ultimo disco, 0+ Zero Positivo, uscito da pochi giorni.

Cambiamo decisamente tema spostandoci all’interno dell’Università del Dialogo del Sermig, in cui, giovedì 27, Maurizio Molinari sarà protagonista del primo incontro dell’anno accademico 2016/2017: alle ore 18.45, negli spazi dell’Arsenale della Pace (piazza Borgo Dora 61) il direttore de La Stampa dialogherà con giovani e adulti sul tema “E’ possibile… la pace”. Al centro del suo intervento, l’analisi dei conflitti attuali e un’importante riflessione sulle prospettive future.

Chiudiamo questa breve panoramica su cosa a fare a Torino nella settimana segnalando due show molto stuzzicanti: venerdì 28 la simpaticissima e talentuosa Virginia Raffaele calcherà il palco del Teatro Colosseo (via Madama Cristina 71) regalando al pubblico il meglio delle sue imitazioni, da Belen Rodriguez al Ministro Boschi, da Ornella Vanoni a Nicole Minetti; all’Hiroshima Mon Amour (via Carlo Bossoli 83) il “one man band” Dub FX si esibirà per presentare Everything A Ripple / RMX, un doppio lavoro in cui unisce il suo primo album in studio e un album di remix: il tutto con lo stile unico e inimitabile che lo contraddistingue, grazie alla fusione di hip hop, drum’n’bass e dub.

Manuela Marascio

LEAVE A REPLY