Home Articoli HP Torino arriva su Marte grazie alla missione firmata Alenia

Torino arriva su Marte grazie alla missione firmata Alenia

2
SHARE
Torino arriva su Marte grazie alla missione firmata da Alenia
Torino arriva su Marte grazie alla missione firmata da Alenia

Da oggi fino al 21 ottobre su Mole Antonelliana, Palazzo Reale e Palazzo Campana si potrà ammirare proiettato Marte. L’iniziativa nasce per celebrare la partecipazione della Città di Torino nella missione Exomars firmata da Thales Alenia.

L’ora X sono le 4.42 di domenica mattina, momento in cui il modulo EDM sarà sganciato verso il suolo  marziano. Sette minuti il tempo esatto che impiegherà la sonda made in Turin ad attraversare  l’atmosfera del pianeta rosso e a toccare “terra”. Sette minuti, che decideranno dieci anni di ipotesi, progetti e simulazioni.

All’incirca duecento tra tecnici e ingegneri della Alenia hanno partecipato al progetto ExoMars; sostenuta in prima linea dall’Agenzia Spaziale Europea e Italiana. Senza colpo ferire quindi Torino si affianca a città più chiacchierate dimostrando di essere un polo tecnologico tra i primi al mondo.

Nello specifico con la missione ExoMars si vuole andare a studiare diversi parametri del pianeta rosso: atmosfera, terra, rocce, componenti chimici. Tutto ciò con lo scopo di prevenire possibili problematiche in vista delle future missioni che vedranno protagonista Marte.

Per il Comune di Torino ha fatto da portavoce l’assessore all’innovazione Paola Pisano: “[..] E’ motivo di grande orgoglio per la Città poter essere in prima linea grazie ad eccellenze come Alenia, che questa settimana porteranno Torino su Marte“.

Torino non è solo il nome di una città, è il nome di un progetto che guarda in alto, molto in alto..

@Damiano Grilli

 

 

Commenti

Correlato:  “Mirafiori Open Run”, la corsa a favore dei bambini del Regina Margherita

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here