Home Articoli HP “Io ci sarò”, musical inedito al Piccolo Valdocco di Torino

“Io ci sarò”, musical inedito al Piccolo Valdocco di Torino

21
SHARE
"Io ci sarò", musical inedito al Piccolo Valdocco di Torino

Sabato 15 ottobre alle ore 21 presso il Teatro Piccolo Valdocco di via Salerno 12, a Torino, va in scena un musical completamente inedito ispirato alle canzoni degli 883 (denominazione esistita fino al 2002) e Max Pezzali (solista già dal 1994), dal titolo “Io Ci Sarò”, scritto da Cristina Parola e diretto da Oscar Messina e Maria Mandarano.

Ambientato in una classe liceale degli anni ’90, lo spettacolo racconta le vicissitudini di un gruppo di giovani studenti alle prese con l’importante traguardo della Maturità. Sogni, amori, dubbi e paure vengono messe in scena con canti e coreografie dal vivo, affrontando temi di grande attualità, come il bullismo, i rapporti tra pari e con il mondo degli adulti, la messa a frutto dei propri talenti… il tutto all’interno di una storia originale, con musiche interamente suonate dal vivo dalla band “La speranza di Charlie”, diretta da Federico Biggio.

Lo spettacolo è realizzato dall’Associazione culturale giovanile Piccolo Valdocco, in collaborazione con i giovani dell’omonimo oratorio.

L’Associazione Piccolo Valdocco nasce nel 1986.  I membri sono tutti volontari, attivamente inseriti nelle varie iniziative e progetti, rivolti sia ai giovani sia agli adulti, proponendo valori condivisi, che si possano però adattare alle esigenze del pubblico. L’Associazione offre un’ampia gamma di corsi a carattere  artistico (teatro, danza e musica) e altri progetti culturali (convegni, conferenze, corsi di fotografia e rassegne cinematografiche).

Commenti

SHARE
Previous articleRegina Margherita: omero al posto del femore salva bambino da un tumore
Next articleA Venaria Reale la quinta edizione di “Una corsa da Re”
Laureato in Scienze della comunicazione con un Master in Informazione, New Media e comunicazione plurimediale, conseguito nel 2012. Giornalista pubblicista, grande appassionato di teatro, inizia a frequentarlo come spettatore, e dal 2003 in qualità di operatore dell’informazione e critico teatrale, collaborando con numerose testate e webzine di settore, specializzandosi soprattutto nel teatro musicale. Giornalista pubblicista, è inoltre membro dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro e fa parte della giuria di PrIMO, il Premio italiano per il musical originale, ideato da Franco Travaglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here