Home Articoli HP Amazon Locker: il ritiro pacchi self – service a Torino

Amazon Locker: il ritiro pacchi self – service a Torino

202
SHARE
Amazon Locker: il ritiro pacchi self – service a Torino
Amazon Locker: il ritiro pacchi self – service a Torino

Grandi novità per chi passa intere giornate chiuso in casa ad aspettare un pacco, senza nemmeno andare in bagno per paura di non sentire il citofono: da oggi c’è Amazon Locker.

Il nuovo servizio del colosso del commercio on-line, arriva anche a Torino e, cambierà radicalmente la vita delle migliaia di utenti torinesi che, ogni giorno, effettuano acquisti su internet dal sito o dalla app dedicata: Amazon Locker annullerà le code alla posta o le corse per poter ritirare quel pacco che è arrivato mentre eravate a lavoro o, semplicemente sotto la doccia.

Amazon Locker: il ritiro pacchi self – service a Torino
Amazon Locker: il ritiro pacchi self – service a Torino

Si tratta di una serie di macchine installate in alcuni supermercati ed uffici postali, provviste di appositi scomparti, che permetteranno agli utenti di ritirare i propri acquisti con comodità e, avendo come uno vincolo, il doversi recare sul luogo in cui riposa il proprio pacco.

Amazon Locker, è già presente in 43 città italiane sparse tra Piemonte, Lombardia e Veneto, ma a Torino presto arriveranno anche un centro di ricerca per l’intelligenza artificiale ed un centro smistamento pacchi, voluti appositamente da Amazon, e che porteranno al capoluogo piemontese circa 1.200 posti di lavoro. Al momento non si hanno notizie sull’installazione di Lockers fuori dalla città di Torino, ma la pazienza è la virtù dei forti e, chissà che presto non succeda.

Il funzionamento degli Amazon Locker è molto semplice: al momento dell’acquisto, viene fornito via mail un codice univoco che potrà essere utilizzato per il ritiro nel punto designato e, in seguito, basta recarsi in uno dei supermercati U2 o negli uffici postali che hanno installato le macchine entro tre giorni dalla consegna, tra le 8 e le 20 di un qualunque giorno della settimana.

E’ giunto il momento di dire addio all’ansia da ricezione e di dare il benvenuto al nuovo servizio di Amazon che, fa fare a tutti un piccolo passo verso il futuro e, per maggiori informazioni a riguardo, basta un click

Francesco Esposito

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here