Home Cronaca di Torino “La Notte degli Archivi”. A Torino archivi aperti e consultabili gratuitamente

“La Notte degli Archivi”. A Torino archivi aperti e consultabili gratuitamente

2
SHARE
"La Notte degli Archivi". A Torino archivi aperti e consultabili gratuitamente

A Torino arriva “La Notte degli Archivi”, un’occasione per i cittadini per accrescere la propria conoscenza riguardo alle pubbliche istituzioni e alle più importanti aziende private del nostro Paese.

In occasione di questo particolare evento, i torinesi (e coloro che accorreranno da altre parti d’Italia) potranno consultare gli archivi nella giornata di oggi, tra le 19 e le 23. Saranno aperti al pubblico l’Archivio Storico dell’Accademia delle Scienze, l’Archivio Storico Garnier Valletti dell’Accademia dell’agricoltura, l’Archivio storico del GTT, l’Archivio storico della Compagnia Sanpaolo, l’Archivio di Stato di Torino, i Quartieri militari juvarriani del Polo del 900, l’archivio storico del Teatro Regio, quello della Città di Torino e quello dell’Università, l’archivio storico del Museo della Montagna , l’Armeria Reale e l’archivio del Museo di Antropologia Criminale.

Un’ampia scelta per potersi tuffare nel passato e per avere un’opportunità di confronto con figure come storici e giornalisti.

Si tratta della prima edizione di questa iniziativa; per i partecipanti, inoltre, è ancora più conveniente visitare gli spazi proposti perché il tutto è completamento gratuito e aperto a grandi e piccini.

Non sono, al momento, previste ulteriori date oltre a quella di oggi, ma sarà molto probabile avere una ripetizione della manifestazione se la giornata di oggi riscuoterà un buon successo.

La caratteristica principale dell’evento, che non ha una sede fissa, permetterà infine di potersi spostare in continuazione tra più archivi, qualora i partecipanti siano interessati a più di un argomento.

Commenti

Correlato:  Torino pensiona le cabine telefoniche

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here