Home Articoli HP La nazionale di calcio ritorna a Torino

La nazionale di calcio ritorna a Torino

3
SHARE
Juventus stadium: ritorna la nazionale!
Juventus stadium: ritorna la nazionale!

Lo Juventus stadium torna ad ospitare la nazionale di calcio a distanza di un anno e mezzo dall’ ultima volta

A volte ritornano dice il detto, ed proprio questo il caso: lo Juventus stadium torna ad ospitare la nazionale di calcio italiana in un match casalingo per la terza volta.

Compie proprio in questi giorni il quinto anniversario dell’ inaugurazione del nuovo stadio e la Federazione italiana giuoco calcio, in accordo con la Juventus, ha deciso di fare questo bel regalo ai propri tifosi.

Sarà la terza partita per la nazionale nel nuovo impianto ristrutturato e questi sono i precedenti:  Italia-Inghilterra del marzo 2015 e Italia-Repubblica Ceca valido per qualificazioni di Brasile 2014.

 

Anche questa volta lo Juventus stadium ospita un avversario di lusso: le furie rosse della Spagna.

Il 6 ottobre l’ Italia si giocherà la testa del proprio girone in un duello che continuerà, a distanza, per tutta la durata delle qualificazioni ai mondiali di Russia 2018.

La compagine azzurra ha un bilancio in perfetta parità con gli spagnoli: su 35 incontri 10 vittorie azzurre e 14 pareggi.

I prezzi dei biglietti variano dai 20 Euro delle curve agli 80 della tribuna centrale e le vendite inizieranno il 12 settembre.

Juventus stadium: ritorna la nazionale!
Juventus stadium: ritorna la nazionale!

 

L’ incontro ha inoltre alcune curiosità: vedrà il ritorno a Torino di Morata, in estate tornato a Madrid, e di Giampiero Ventura che riabbraccerà Torino dopo gli anni passati da mister dei cugini granata .

Lo Juventus Stadium ha inoltre una cabala positiva per gli azzurri che sul campo della vecchia signora non hanno mai perso.

Ennesimo grande match, dunque, per lo Juventus stadium che dopo la finale di Europa League del 2014 e gli incontri di Champions ospita le qualificazioni mondiali in un’ atmosfera che aiuterà a spingere gli azzurri verso una, sperata, vittoria.

Correlato:  Corso Matteotti, pronto un piano per renderlo a senso unico

 

Alessandro Rigitano

 

 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here