Home Articoli HP Spaghettata all’amatriciana in piazza San Carlo per aiutare le vittime del sisma

Spaghettata all’amatriciana in piazza San Carlo per aiutare le vittime del sisma

5
SHARE
Spaghettata all'amatriciana in piazza San Carlo per aiutare le vittime del sisma

Un piatto di spaghetti all’amatriciana in piazza San Carlo di Torino per aiutare le vittime del forte sisma che mercoledì notte ha distrutto il centro Italia.

Domenica 28 agosto, infatti, nel salotto di Torino dalle ore 12 fino alle 21 sarà organizzata un evento culinario – in cui verrà servito il piatto tipico del Comune di Amatrice, luogo maggiormente colpito dal sisma.

L’evento organizzato dalla giunta Appendino servirà a raccogliere fondi a favore dei comuni di comuni di Amatrice, Pescara del Tronto e Arquata del Tronto le zone maggiormente distrutte dal terremoto.

Non solo, nella giornata di oggi Palazzo Civico aprirà un conto corrente per avviare un ulteriore raccolta fondi.

 

La Redazione di Mole24

 

Commenti

Correlato:  La classifica Tripadvisor di Torino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here