Home Territorio Carton rapid race, le barche di cartone tornano a Oulx

Carton rapid race, le barche di cartone tornano a Oulx

67
SHARE

Domenica 3 luglio si terrà la ventiseiesima edizione della Carton rapid race, la gara che si disputa sul fiume con barche di cartone, nata nelle terre del canavese e sviluppatasi in Valsusa.

Quest’anno la competizione si svolgerà in una nuova location, ossia Oulx, cittadina facilmente raggiungibile via treno e situata circa 10 km più in basso rispetto alla tradizionale Cesana.

Circa 1.300 iscritti e più di 20.000 spettatori, sono le cifre attese per la manifestazione più particolare e sentita della zona; i posti disponibili sono ancora 200 e il costo a persona per partecipare ammonta a 35€.

Ma come funziona la Carton rapid race?

E’ molto semplice: ogni concorrente, quel giorno stesso, si dovrà cimentare nella costruzione di un’imbarcazione di cartone, con cui dovrà poi percorrere 400 m e più di discesa lungo il fiume Dora Riparia.

A differenza della location di Cesana poi, la competizione di Oulx si svolgerà su un tratto del fiume centrale per il paese che permetterà di allestire bancarelle, street food point, animazione varia e attività all’aperto per tutta la famiglia; imperdibile anche la notte bianca di sabato 2 luglio.

Confermata anche quest’anno la Paper rapid race, la versione “mini” della gara dedicata ai più piccoli, che si diletteranno a costruire origami galleggianti che saranno poi fatti “gareggiare” con tanto di premiazione sul fiume.

La Paper rapid race ha anche uno scopo solidale, perché tra i circa 300 bambini attesi ci sarà una trentina di piccoli malati direttamente dagli ospedali della zona che potranno partecipare grazie al contributo dei volontari dell’Abio.

Oulx e tutto il circondario sono pronti ad animarsi per il primo week end di luglio e per vedere scorrere fiumi di cartone.

Francesca Palumbo

Commenti

Correlato:  Turisti in montagna, come va quest’inverno?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here