Home Territorio Nuovi francobolli celebrano i vini Docg, cinque sono piemontesi

Nuovi francobolli celebrano i vini Docg, cinque sono piemontesi

3
SHARE

Poste Italiane ha emesso una serie di nuovi francobolli, per la precisione tredici, di cui cinque sono piemontesi. Ognuno di essi fa parte di questa speciale serie tematica dedicata alle Docg (Denominazione Origine Controllata e Garantita) italiane e ha il valore di 95 centesimi.

Ognuna delle piccole stampe reca il disegno di un vigneto con davanti un grappolo d’uva tipico della zona e del vino a cui è dedicato; ecco l’elenco:

– Barbera del Monferrato superiore

  • Brachetto d’Acqui
  • Carpigano
  • Colli di Conegliano
  • Conero riserva
  • Dogliani
  • Erbaluce di Caluso
  • Montecucco Sangiovese
  • Montello
  • Recioto di Gambellara
  • Roero
  • Soave superiore
  • Suvereto

Per il Piemonte spiccano il Brabera, il Brachetto, il Dogliani, l’Erbaluce e il Roero.

L’11 aprile è stata data la possibilità di annullare i francobolli a Verona, città a cui ne sono stati dedicati due appositi per i 50 anni di Vinitaly e nei comuni dei vini protagonisti, ossia Aqui Terme,  Arcidosso, Asti, Ancona, Alba, Caluso, Canale, Carmignano, Conegliano, Gambellara, Montebelluna, Soave e Suvareto.

Francesca Palumbo

Commenti

Correlato:  Nato a Torino il primo francobollo postale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here