Home Cronaca di Torino Bruxelles ha ricominciato a volare. Verso Torino

Bruxelles ha ricominciato a volare. Verso Torino

2
SHARE
Caselle vola sempre più con Ryanair

Una buona notizia, una volta tanto, arriva da Bruxelles, agli onori delle cronache per i fatti di poche settimane fa. Domenica, proprio da Bruxelles, è arrivato un primo segnale di ritorno alla normalità.

L’aeroporto di Zaventem, teatro di uno dei due attentati terroristici, ha ricominciato la sua attività. Chiuso il 22 marzo, in seguito alle due bombe esplose al suo interno, lo scalo è ripartito con tre voli, uno dei quali diretto a Torino.

Bruxelles ha ricominciato a volare. Verso Torino

Sono stati definiti “simbolici”, e non è difficile immaginare come mai: il viaggio da Zaventem a Caselle è atterrato a Torino intorno alle 20.30.

Si diceva, un volo simbolico. Così infatti ha spiegato l’amministratore delegato dell’Aeroporto di Bruxelles, Arnaud Feist: “Questi voli sono il primo segno di speranza da un aeroporto che si sta rialzando dopo un attentato codardo”.

 

Inevitabili i controlli serrati, per i quali si suggerisce a chi si deve imbarcare da Zaventem di arrivare tre ore prima della partenza del suo volo.

A cura di Andrea Besenzoni

 

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here