Home Arte Van Gogh Alive a Torino: un nuovo modo di vivere l’arte

Van Gogh Alive a Torino: un nuovo modo di vivere l’arte

24
SHARE

Van Gogh Alive è la mostra multimediale che unisce la straordinaria arte del pittore olandese alla innovativa tecnologia video Sensory4. Il risultato è un nuovo modo di conoscere e vivere l’Arte.

 Van Gogh Alive – The Experience trascende il tempo e lo spazio: il visitatore è invitato ad accompagnare l’artista in un viaggio attraverso i Paesi Bassi, Arles, Saint Rémy e Auvers-sur-Oise, dove il pittore olandese ha creato molti dei suoi capolavori senza tempo. Attraverso uno scenario evocativo, la mostra racchiude oltre tremila immagini ispiratrici, trasformando ogni superficie  in arte: pareti, colonne, soffitti, e perfino i pavimenti.

van gogh_torino

Proprio la particolare attenzione alle caratteristiche principali delle opere dell’artista offre ai visitatori l’opportunità di esaminare l’intricato uso del colore e della tecnica, mentre fotografi­e e video forniscono una visione della sue fonti di ispirazione.

Consacrata in tutto il mondo, VanGogh Alive ha richiamato milioni di visitatori, entusiasmando per la sua moderna forma d’espressione tecnologica e sorprendendo per l’originalità.

Prodotta da Grande Exhibitions, la mostra è organizzata a Torino da Dimensione Eventi presso la Promotrice delle Belle Arti, location storica nel bellissimo scenario del Parco del Valentino, in viale Balsamo Crivelli.

promotrice_torino

Una primavera 2016 che si illumina di colori nuovi, di sensazioni uniche, riscoprendo Torino come capitale italiana della cultura e dell’arte

La mostra apre al pubblico dal 26 marzo al 26 giugno, tutti i giorni dalle 10 alle 20; il sabato chiusura speciale alle ore 22.

Dopo l’orario di chiusura verranno lanciati eventi speciali, come “Apertivo d’arte”, serate danzanti e cene romantiche

Ingresso ridotto per i bambini dai 6 ai 12 anni di età; gratuito sotto i 6 anni.

La prevendita biglietti è già attiva con il circuito TicketOne. Per i gruppi e le scuole è attivo il numero di telefono dedicato 011/0881178.

Correlato:  La Wunderkammer della GAM: il luogo dove i nostri occhi hanno accesso alle meraviglie.

 

Roberto Mazzone

Commenti

SHARE
Previous articlePresto una pista ciclabile nuova per il parco della Pellerina
Next articleTorino: quinta città più fotografata d’Italia!
Laureato in Scienze della comunicazione con un Master in Informazione, New Media e comunicazione plurimediale, conseguito nel 2012. Giornalista pubblicista, grande appassionato di teatro, inizia a frequentarlo come spettatore, e dal 2003 in qualità di operatore dell’informazione e critico teatrale, collaborando con numerose testate e webzine di settore, specializzandosi soprattutto nel teatro musicale. Giornalista pubblicista, è inoltre membro dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro e fa parte della giuria di PrIMO, il Premio italiano per il musical originale, ideato da Franco Travaglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here