Home Eventi A Pasqua Torino sarà ancora la capitale internazionale del tango

A Pasqua Torino sarà ancora la capitale internazionale del tango

5
SHARE

Il Tango Torino Festival torna puntuale come ogni anno a Pasqua per trasformare la città nella più grande milonga italiana, fra appuntamenti di studio e approfondimento per gli appassionati in arrivo da tutto il mondo, spettacoli in teatro e notti di festa per ballare con le migliori orchestre.

L’edizione 2016 – prevista dal 24 al 28 marzo – conferma il successo e il prestigio della manifestazione sulla scena tanguera internazionale. Dopo la consueta anteprima con la milonga cittadina – quest’anno in Piazza Carlo Alberto sabato 19 e domenica 20 marzo – lo spettacolo Sweet Tango aprirà il programma di quest’edizione: il Teatro Nuovo ospiterà una performance dei ballerini ospiti di quest’anno.

I seminari tematici sono la grande novità dell’edizione 2016. Le serate di festa e danza a tema si confermano un appuntamento irrinunciabile: un venerdì Red Passion, una Milonga luccicante tra paillettes e brillantini per il sabato, una Gran Fiesta de Pasqua a Pois.

Marcela Guevara e Stefano Giudice sono gli ideatori e direttori artistici del Festival, ballerini di fama mondiale e ospiti fissi delle più importanti manifestazioni internazionali, abili nell’organizzare una macchina complessa che attira a Torino i nomi più prestigiosi fra i maestri in circolazione.

tango201516

Nei suoi sedici anni di storia l’International Tango Torino Festival è diventato il più importante e conosciuto evento europeo dedicato a questa sensuale danza che non conosce mai crisi, perché, come si dice in Argentina, il tango è la maniera migliore di unire corpo e musica in una coreografia irresistibile.

La prima serata di festival non si esaurisce in teatro, ma si passa dall’essere spettatori al buttarsi in pista durante la Milonga di Apertura al Club Almagro di via Perugia 20 a Torino.

Correlato:  IoLavoro, da oggi al PalaAlpitour la 21°dell'evento

Venerdì 25 marzo si aprono ufficialmente le danze con la Fiesta de Bienvenida, dalle ore 23 fino alle prime luci del mattino. 8 Gallery al Lingotto ospita anche quest’anno le grandi feste di musica e danza, con oltre mille coppie in pista nella struttura trasformata da fabbrica a luogo di incontro dal grande architetto Renzo Piano.

Domenica 27 marzo alle 23 inizia la Gran Fiesta de Pasqua – una Milonga a Pois con le esibizioni di Carlitos Espinoza y Noelia Hurtado e Lorena Ermocida y Pancho Martinez Pey. Sarà l’Orchestra Tango Spleen a suonare per questa serata irriverente e giocosa, accompagnata da dj Supersabino.

Lunedì 28 marzo il festival si concluderà in grande stile: alle 21 il Club Amagro ospiterà la Fiesta de Despedida, una milonga d’arrivederci per concedersi un ultimo ballo, accompagnati dal dj Giacomo Bombonato, aspettando la prossima edizione.

Anche in quest’edizione ci si potrà cimentare col tango come allievi, sia per chi si approccia a questa danza per la prima volta, sia per chi vuole sperimentarsi e arricchire la propria tecnica. Le lezioni a tutti i livelli saranno tenute dalle cinque coppie di ballerini ospiti.

sebastian arce mariana montes2

 

Una grande novità di quest’anno è il Seminario de Tango Salon. Un’occasione imperdibile per confrontarsi e seguire il ritmo con tre delle migliori coppie di questo genere: Sebastian Arce y Mariana Montes, Esteban Moreno y Claudia Codega, Sebastián Achaval y Roxana Suarez.

 

Roberto Mazzone

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here