Home Innovazione Via Garibaldi: la prima via pedonale con wifi gratuito

Via Garibaldi: la prima via pedonale con wifi gratuito

346
SHARE
\

La nostra Torino è una città aperta a moltissime iniziative in ambito digitale e tecnologico: ma c’è però un grosso problema logistico che limita questa grande apertura dovuto alla mancanza di un wifi gratuito.

Attualmente gli hot spot pubblici sono solamente un centinaio divisi tra il centro e il quartiere di Barriera di Milano, il quale è al centro del progetto di riqualificazione Urban, che ha permesso di finanziare l’installazione di hot spot per il Wi-Fi gratuito non solo non solo nei giardini o nelle sedi pubbliche, ma anche lungo tutto corso Vercelli, in via Baltea e al mercato di piazza Foroni.

Via Garibaldi è la prima via del centro ad essere interamente coperta dalla rete. La notizia è rilevante perché si parla di una via storica della città molto conosciuta soprattutto per lo shopping. Infatti il progetto parte proprio da questo, si vuole dare la possibilità a chi va per negozi di potersi connettere gratuitamente attraverso il proprio smartphone o tablet.

In buona sostanza si vuole fare di via Garibaldi, grazie al lavoro del Comune e di Igp Decaux, un grande internet point a cielo aperto, rendendola sempre più attrattiva per turisti e cittadini.

Ma non è finita qua, perché un progetto analogo riguarda anche i taxi. L’idea sarebbe quella di installare dispositivi per la connessione senza fili in ogni macchina bianca, ma questa è ancora un’idea in fase embrionale e si attendono sviluppi in merito, anche se alcuni tassisti si sono già attivati in merito installando dispositivi di hot spot all’interno della propria auto.

 

 

Luca Margaglione

(Foto tratta da http://blog.libero.it/)

Correlato:  Ubo: il modo migliore per evitare gli sprechi alimentari.

(SEGUITECI SU FACEBOOK!)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here