Home Cinema Seeyousound Festival, seconda edizione a Torino

Seeyousound Festival, seconda edizione a Torino

1
SHARE

Musica e immagini, unite nel vincolo indissolubile del cinema e del video d’autore, si danno appuntamento a Torino, dal 25 al 28 febbraio al Cinema Massimo, per la seconda edizione di Seeyousound International Music Film Festival.

manifesto_SYS2ND

Il “festival che non c’era”, nato da una idea dell’associazione Choobamba nel 2015, è il primo in Italia dedicato interamente al cinema a tematica musicale. Il successo della prima edizione è stata la conferma dell’attenzione e dell’amore che esiste – in Italia e nel mondo – per il vastissimo universo di lungometraggi, corti, documentari, reportage e videoclip che hanno fatto della musica un medium linguistico e di pensiero.

Due rassegne, una intitolata Music is the Weapon, dedicata alla forza della musica come arma di aggregazione di massa e al potere della macchina cinematografica contro l’indifferenza sociale; l’altra Into the Groove, che presenta documentari come B-Movie: Lust & Sound di Berlino Ovest 1979-1989  con la presenza del musicista e protuttore Mark Reeder – sarà l’evento inaugurale giovedì 25 febbraio nella sala 1 del Cinema Massimo –  o Danny Collins, con Al Pacino impegnato in una grande prova d’attore nei panni di un anziano rocker.

danny collins 3

Tre concorsi internazionali, ai quali si sono iscritti più di 350 progetti in arrivo dai cinque continenti: Long Play per i lungometraggi (8 film in concorso, tra cui Low, film presentato in anteprima assoluta, opera prima di Renaud Cojo, fantasmagorica celebrazione di David Bowie), 7 Inch per i cortometraggi (18 film) e Soundies (per i videoclip), categoria nella quale si potranno vedere anche video di star internazionali come The Prodigy e Mumford&Sons.

Non solo film, ma anche incontri di approfondimento – che si terranno presso Amantes, la casa del festival, in via Principe Amedeo, a Torino, su Le colonne sonore nel cinema e in TV o la presentazione di nuovi modelli di cinema immersivo. Infine, la Notte rossa dei videoclip: in collaborazione con MTV una intera notte con i migliori video degli ultimi 25 anni su grande schermo.

Correlato:  Julien Temple guest director al TFF 2015

Commenti

SHARE
Previous articleE’ torinese il logo della Torino-Lione
Next articleDa oggi il 4 torna ad essere tram
Laureato in Scienze della comunicazione con un Master in Informazione, New Media e comunicazione plurimediale, conseguito nel 2012. Giornalista pubblicista, grande appassionato di teatro, inizia a frequentarlo come spettatore, e dal 2003 in qualità di operatore dell’informazione e critico teatrale, collaborando con numerose testate e webzine di settore, specializzandosi soprattutto nel teatro musicale. Giornalista pubblicista, è inoltre membro dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro e fa parte della giuria di PrIMO, il Premio italiano per il musical originale, ideato da Franco Travaglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here