Home Cronaca di Torino Dieci anni di Metropolitana: domenica 21 febbraio la festa

Dieci anni di Metropolitana: domenica 21 febbraio la festa

1
SHARE

Era il 4 febbraio 2006, quando a Torino veniva inaugurata la metropolitana, rendendo la rete di trasporti del capoluogo piemontese finalmente allineata con le altre grandi città italiane.

La Metropolitana di Torino è però la più moderna e innovativa, non solo a livello italiano ma anche a livello europeo: sul territorio nazionale, infatti, è ad oggi l’unica ad essere completamente automatica.

Benché sia arrivata solo nel 2006, la prima idea sulla realizzazione della metropolitana torinese risale al 1960, quando si parlò per la prima volta di realizzare una linea sotterranea, ma bisognerà aspettare fino al 1990 per la prima realizzazione del progetto, affidato poi a GTT nel 1998.

I lavori per collegare Lingotto – Fermi, inizirono ufficialmente nel 2000 per terminare sei anni dopo, nel 2006 quando, in occasione delle Olimpiadi invernali, venne inaugurato il primo tratto della linea 1, ovvero dalla stazione Fermi-Collegno a Porta Susa. L’anno seguente si inaugurò anche la seconda tratta, ovvero quella che collega Porta Susa a Porta Nuova. Nel 2011, infine, venne ultimata la linea con l’inaugurazione della tratta che collega Porta Nuova al Lingotto.

Da anni vi sono inoltre lavori-in-corso per due ulteriori prolungamenti della linea: uno che da Lingotto va a Piazza Bengasi e l’altro che da Collegno va a Cascine Vica, mentre si parla inoltre della realizzazione di un progetto riguardo a un’eventuale linea 2 che collegherebbe Torino e Orbassano, piano in realtà già definito e rimasto invariato dal 2008.

Proprio per festeggiare i primi dieci anni della metropolitana torinese, l’assessore ai trasporti Claudio Lubatti ha annunciato che domenica 21 febbraio il Comune e la GTT dedicheranno una giornata celebrativa di spettacoli e festa, che avverrà dentro il metrò stesso.

Il programma, ancora in fase di definizione, prevede musica, animazione e piccoli spettacoli all’interno delle stazioni della metropolitana, con l’aggiunta delle celebrazioni per la linea 13, da poco tornata operativa e coperta da tram anziché bus.

Prevista inoltre una nuova iniziativa promozionale sul biglietto unico, che consentirà di viaggiare su linee urbane ed extraurbane durante tutta la giornata di festeggiamenti, al costo appunto di un unico biglietto: 1,50 euro.

 

Correlato:  Zona30: la mobilità dolce a Torino

Irene Ortega de LunaMetro in piazza Bengasi? Attendere, prego.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here