Home Cronaca di Torino Weekend a Torino: idee per tutta la famiglia

Weekend a Torino: idee per tutta la famiglia

1
SHARE
Torino: in arrivo 11 milioni per la tutela dei patrimonio culturale
Torino: in arrivo 11 milioni per la tutela dei patrimonio culturale

Questo weekend a Torino ci sono diverse attività per le famiglie, che potranno divertire sia i bambini, sia gli adulti. Il weekend è l’unico momento in cui scuola, lavoro e corsi vari lasciano il tempo di staccarsi dalla routine quotidiana e di fare qualcosa di divertente. Allora perchè non fare qualcosa tutti insieme? Ecco qualche idea.

All’Ecomuseo del Freidano (via L. Ariosto 36 bis, Settimo Torinese) sabato 23 e domenica 24 si terrà il laboratorio “La nostra storia in gioco”. Le giornate sono pensate per far appassionare i bambini (e non solo) alla storia, toccandola con mano: che si tratti di creare un monumento in stile romano o egizio o dei monili ispirati all’antica Grecia, la storia diventerà anche sinonimo di divertimento e creatività.

I bambini possono partecipare gratuitamente, mentre per gli adulti l’ingresso costa 5 euro.
Per informazioni su prenotazioni e orari consultare il sito del Museo.

Chi ama dedicare il weekend alle attività all’aria aperta, non potrà perdersi la “Bardolesa”, la prima gara di slitte autocostruite, organizzata dalla Proloco e dal Comune di Bardonecchia. A partire dalle 17, sarà possibile creare la propria slitta e poi provare a tagliare il traguardo per primi con l’aiuto del proprio equipaggio. La gara si svolgerà nella zona Baby di Campo Smith. Per informazioni, regolamento e iscrizioni contattare l’Ufficio del Turismo Bardonecchia al numero 0122.99.032.

Weekend a Torino: idee per tutta la famiglia
Weekend a Torino: idee per tutta la famiglia

 

Per iniziare ad assaporare il periodo di Carnevale, che quest’anno inizia con un po’ di anticipo, non bisogna dimenticare lo storico Carnevale di Ivrea, che, in attesa della classica battaglia delle arance, propone diverse domeniche folkloristiche. Per i bambini, tra le 10 e le 17, il 24 ci sarà “Il giro del Carnevale in 80 domande”, un divertente percorso a squadre per imparare le tradizioni del Carnevale e scoprire tutti i segreti della battaglia delle arance, grazie ai consigli di aranceri esperti. Alle 12.30, poi, si terrà il Banchetto inaugurale del Generale e del Brillante Stato Maggiore, seguito dalla tradizionale Alzata degli Abbà, il corteo che visiterà i priori dei Rioni di Ivrea.
Per consultare il programma completo di questa e delle prossime domeniche, visitare il sito del Carnevale.

Correlato:  Un'altra sconfitta per il Chieri volley!

Domenica 24 al Palaghiaccio Massari (via Massari 114/117, Torino) adulti e bambini potranno pattinare mascherati all’evento “Facce da Cosplay”. Per un pomeriggio sarà possibile trasformarsi nel proprio eroe preferito e festeggiare in compagnia di altri cosplayer. Durante l’evento, i partecipanti diventeranno anche parte di uno speciale contest.
Chi deciderà di partecipare come cosplayer, potrà entrare ad un prezzo speciale e avere a disposizione guardaroba custodito e spogliatoi.
Per ulteriori informazioni sull’evento e sui prezzi d’ingresso, consultare la pagina dell’evento.

In questo periodo, il Borgo Medioevale inizia ad organizzare eventi e occasioni di incontro per incoraggiare i visitatori a riscoprire uno degli angoli più belli del lungofiume.
Sabato 23 si inizia con un evento dedicato a chi ha il pollice verde. Al Borgo, infatti, sarà possibile fare merenda e sorseggiare un tè con una botanica, per parlare di come prepararsi al meglio per preparare i nuovi semi ad essere piantati in primavera.

Questa domenica alle 14, invece, si potrà anche riscoprire la Rocca del Borgo Medievale, che fino a marzo offre delle visite guidate gratuite, che porteranno i visitatori a immergersi nella vita di signori, servi e soldati.

 

In chiusura, un appuntamento dedicato agli amanti della musica classica. Il 23 e il 24 a San Salvario si terrà l’ottava edizione della maratona musicale non-stop per festeggiare la nascita di Mozart, intitolata “Mozart Nacht und Tag VIII”. L’evento è gratuito e prevede oltre 30 ore di musica e collaborerà anche con l’iniziativa “Adotta un pianista, musica da camera in camera tua”, che permette di ospitare gratuitamente dei concerti in casa propria, a patto che si abbia già un pianoforte.
Per sapere orari e luoghi dei concerti dedicati a Mozart, consultare il sito del Cine Teatro Baretti.

 

Correlato:  Vergnano vs Lavazza, la "bella" guerra delle capsule

E voi, cosa farete questo weekend?

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here