Home Urbanistica Bus extraurbani, nuovi terminal a Porta Susa

Bus extraurbani, nuovi terminal a Porta Susa

4
SHARE

Vicino alla nuova e moderna stazione di Porta Susa è stato inaugurato il nuovo terminal per i bus extraurbani, gestito dal consorzio Extra To (gestore del trasporto extraurbano torinese). In origine tutti i bus extra urbani sarebbero stati destinati alla nuova location, ma dopo le proteste dei residenti della zona, il Presidente della Circoscrizione 1 Guerrini è riuscito a ottenere lo spostamento dei “giganti” a lunga percorrenza nel parcheggio Stura. Tali mezzi infatti, lunghi circa 12 metri, avrebbero congestionato non poco il traffico della zona centrale della stazione, provocando anche un notevole incremento dell’inquinamento.

Con la nuova sistemazione inaugurata ieri insieme al Sindaco Piero Fassino, i bus avranno una “nuova casa”, vicina alla zona più centrale di Torino e utile per lo spostamento dei turisti in arrivo e per i pendolari, più prossimi ai servizi locali, alla metropolitana e a tutte le principali stazioni di auto elettriche e car sharing.

I residenti della vicina via Grattoni e di corso Bolzano hanno per ora scampato il pericolo di avere letteralmente sotto casa i bestioni della lunga percorrenza, ma solo con il tempo vedranno il traffico di bus eliminato progressivamente grazie ai lavori del Passante Ferroviario attualmente in corso.

 

Francesca Palumbo

Commenti

Correlato:  Atrio di Porta Nuova… nuovi (altri) cantieri

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here