Home weekend torino Weekend a Torino: la “Forza” del Natale

Weekend a Torino: la “Forza” del Natale

1
SHARE
Stranieri a Torino: i numeri dei nostri quartieri
Stranieri a Torino: i numeri dei nostri quartieri

Questo è l’ultimo weekend prima dell’inizio ufficiale delle feste e mentre l’attesa cresce e ci lasciamo stressare dalla corsa agli ultimi regali, possiamo ancora ricavare un po’ di tempo per qualche attività divertente, prima che inizi la maratona di pranzi e cenoni.

In occasione dell’uscita del nuovo capitolo di Star Wars, “Il risveglio della forza”, il Mufant (via Reiss Romoli 49bis, Torino) organizza una serata cosplay dedicata agli appassionati della saga. La festa si terrà dalle 16.30 alle 19.30 e l’intrattenimento sarà curato dai gruppi Facce da Cosplay e Jedi Generation. Domenica sarà anche l’ultimo giorno in cui sarà possibile visitare la mostra “Il futuro immaginato, fra Settecento e primo Novecento”.

Dal 18 al 24 dicembre in via Carlo Alberto si terrà l’evento “Una storia tra le mani”, dedicato all’artigianato artistico. Non si tratta di un semplice mercatino, ma di un vero e proprio laboratorio aperto a tutti, direttamente nel centro di Torino.

Il Mao si veste a festa con un evento tutto particolare, “Natale a Tokyo”.

Una serie di eventi dedicati al Giappone, che si concentreranno in particolare sulle tradizioni natalizie. Dalla realizzazione di un dono in origami ai pacchetti realizzati secondo la tecnica tsutsumi, ai pregiati tè invernali; tutto per dare al nostro Natale un tocco raffinato ed orientale.

In particolare, sabato 19 alle 15.30 ci sarà il workshop “Gioie di carta”, che insegnerà come realizzare gioielli con la tecnica dell’origami e come confezionare i propri pacchetti con la tecnica del furoshiki. L’appuntamento è curato da “Minikami origami à porter” e dall’Associazione Interculturale Italia Giappone “Sakura”. La prenotazione è consigliata, ulteriori informazioni sul sito del Mao.

Weekend a Torino: la "Forza" del Natale
Weekend a Torino: la “Forza” del Natale

Chi vuole dedicare la domenica ad una gita fuori città, domenica 20 potrà approfittarne per partecipare a due eventi in Val di Susa.
Il primo è il mercatino di Natale organizzato nel centro storico di Susa, in cui si potranno trovare gli ultimi regali e decorazioni per addobbare la casa durante i giorni di festa.


Anche il secondo è un mercatino, questa volta nella cittadina medioevale di Exilles. Domenica 20 si potrà fare una passeggiata tra le bancarelle, ma anche dedicare un po’ di tempo alle visite guidate organizzate all’interno di Exilles, accompagnate da una degustazione di vini DOC della Valsusa. Per info e prenotazioni scrivere a info@visitvalsusa.com.

Il Xmas Village del 45° Nord (via Postiglione 1, Moncalieri) ha creato un’esperienza natalizia tutta dedicata ai più piccoli. A partire da sabato 19 le famiglie potranno infatti far conoscere ai bambini le renne di Babbo Natale, che saranno presenti fino al 24. Ogni giorno alle 17.00 i bambini potranno provare a dar da mangiare a questi animali e conoscerli più da vicino.

Domenica 20 alle ore 15.30 la Fondazione Accorsi-Ometto presenta il laboratorio “Luci preziose”, che farà scoprire ai bambini la vita dei nobili di un tempo. Quando l’elettricità non era ancora stata scoperta, come venivano illuminate le grandi case signorili? E quali oggetti si usavano? Queste sono le domande a cui verrà data risposta durante l’evento, in cui i bambini potranno anche realizzare il proprio porta candela. Al termine del laboratorio, merenda per tutti offerta da Ferrero. Per avere ulteriori informazioni, consultare il sito della Fondazione.

 

Correlato:  ManualMente 2017: dal 7 al 9 aprile il talento in libertà

E voi cosa farete questo weekend?

 

Erika Guerra

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here