Home Storia 3 Dicembre 1906: Buon Compleanno Torino FC

3 Dicembre 1906: Buon Compleanno Torino FC

16
SHARE
logo Torino FC
logo Torino FC

Parlare di calcio non è mai semplice: troppa è la passione che gira intorno a questo sport, ed il rischio di difettare di obbiettività è altissimo. E anche quando si prova a mantenersi imparziali, si incorre lo stesso nel pericolo di scatenare guerre verbali che sfociano nel tifo da stadio, laddove a parlare non è più la razionalità della persona ma il tifoso della domenica.

Oggi cerchiamo di mettere da parte la nostra fede personale, qualunque essa sia, per rendere omaggio ad un club che ha fatto la storia della massima serie italiana di calcio, occupando uno dei primi posti nella classifica delle squadre più presenti di sempre nel campionato di serie A: ricorre oggi infatti l’anniversario della fondazione del Torino football club, datata il 3 Dicembre 1906.

 

il Torino del primo scudetto, 1927/28

Presenziando 72 volte sulle 84 totali nel torneo che mette in palio lo scudetto tricolore, Il Toro occupa l’ottava posizione della suddetta classifica.

Scudetto che ha vinto per 7 volte, di cui ben 5 consecutive negli anni 40, ai tempi in cui a scendere in campo era il Grande Torino; la formazione tristemente famosa per l’incidente aereo di Superga, un team ancora oggi considerato tra i più forti di sempre.

Per arrivare all’atto fondativo del 1906 bisogna in realtà partire qualche anno più indietro, ovvero nel 1887, con la fondazione del Torino Football and Cricket Club che può essere considerata come la prima società calcistica nata in Italia.

Seguirà la Nobile Torino nel 1889 che nel 1891 si fonde con la prima per formare l’Internazionale Torino, alla cui presidenza presiede il Duca degli Abruzzi. Curioso ricordare che la loro divisa era a strisce verticali bianche e nere, ma non divaghiamo.

Correlato:  Derby, da Twitter la Juventus invita a colorare Torino di Bianco e Nero

il Grande Torino, 1948/49

Il 1894 vede fare capolino nel mondo del calcio il Football club Torinese che insieme a l’Internazionale Torino, alla Reale società Ginnastica di Torino (una società polisportiva nata nel 1897) e il Genoa disputerà quello che viene ricordato come il primo campionato di calcio italiano della storia; l’occasione è la ricorrenza dei 50 anni dalla nascita dello Statuto Albertino, a ospitare il torneo è il Velodromo Umberto I di Torino.

A vincere è il Genoa.

Nel 1900 l’Internazionale Torino è assorbita dal Football club Torinese.

E arriviamo finalmente alla data che oggi vogliamo ricordare: Il 3 Dicembre del 1906 la birreria Voigt di via Pietro Micca che oggi conosciamo come il caffè Norman ospita l’incontro storico (calcisticamente parlando, ovviamente) tra il Football club Torinese ed alcuni dissidenti di un’altra società nata pochi anni addietro, la Juventus. Dall’unione dei due gruppi nasce il Football club Torino, il colore prescelto è il granata. La storia ha inizio.

 

Daniele De Stefano

 

seguiteci su facebook

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here