Home Innovazione Arrivano i tornelli a Porta Nuova

Arrivano i tornelli a Porta Nuova

20
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Sarà per la crescita di domanda di sicurezza, sarà per la necessità di ridurre la microcriminalità. Ma c’è da giurare che l’arrivo dei tornelli nella stazione di Torino aiuterà a stare più sereni, anche in tempo di rischi terrorismo.

Fra poche settimane a Porta Nuova saranno installati i tornelli che da qualche mese sono già presenti a Roma e Milano.

Photo credit: hakzelf / Foter / CC BY
Photo credit: hakzelf / Foter / CC BY

 

In realtà il principale obiettivo della struttura è mettere un freno anche al bivacco in stazione: passeggeri che si fermano nei locali di Porta Nuova (come delle altre stazioni nazionali) senza pagare il biglietto.

E, ovviamente, rendere i controlli più efficaci: saranno una dozzina gli addetti ai controlli sui varchi, previsti in numero di 4.

Firenze e Venezia avranno la stessa novità in contemporanea con Torino: dove è applicata, i reati sono scesi, addirittura dell’80 per cento.

Arrivano i tornelli a Porta Nuova

Altra novità in tema di sicurezza: a Porta Nuova e in altre stazioni piemontesi è previsto l’arrivo di 300 telecamere a circuito chiuso.

Andrea Besenzoni

(Seguici su Facebook)

 



Commenti

Correlato:  Innovazione, nasce a Torino l'auto senza volante: si chiamerà Icona Nucleus
SHARE