Home Musica Elton John “recupera” Barolo con un nuovo tour nell’estate 2016

Elton John “recupera” Barolo con un nuovo tour nell’estate 2016

6
SHARE

Elton John torna in Italia, la prossima estate, con il tour mondiale “Wonderful Crazy Night”. Due gli appuntamenti in programma: 15 luglio al Festival Collisioni di Barolo (Cuneo) – dove il grande cantautore britannico si sarebbe già dovuto esibire nel 2014, salvo poi dare forfait per una indisposizione – e il 16 luglio a Piazzola sul Brenta (Padova).

Il tour della prossima estate presenterà i grandi classici della carriera dell’artista inglese lunga cinque decadi e una selezione di canzoni del suo imminente album, Wonderful Crazy Night.

La band di Elton John vede Nigel Olsson alla batteria, membro del gruppo originale a tre elementi di Elton, così come il direttore musicale Davey Johnstone alla chitarra, Matt Bissonette al basso, John Mahon alle percussioni e Kim Bullard alle tastiere.

Elton John

Dall’inizio della sua carriera, nel 1969, Elton ha tenuto più di quattromila  performance in più di 80 Paesi; ha inoltre venduto più di 250 milioni di dischi in tutto il mondo. Elton John detiene il record di vendita di tutti i tempi per un singolo, con Candle in the Wind del 1997 che ha venduto 33 milioni di copie.

Ha inoltre composto musica per successi teatrali e cinematografici come Billy Elliot: The Musical, l’Aida di Elton John e Tim Rice e The Lion King.

Tra i tanti premi e onorificenze a lui conferiti, l’attribuzione del cavalierato da parte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II per “servizi alla musica e opere di beneficenza”.

Elton è stato recentemente scelto come primo vincitore del BRITs Icon Award, un premio che riconosce i più alti livelli conseguiti nel campo musicale britannico, conferito solo agli artisti le cui composizioni, registrazioni e performance hanno lasciato un impatto durevole sulla cultura della nazione.

Correlato:  Musica: a Torino lunedì arrivano i Tangerine Dream!

 

Roberto Mazzone

Commenti

SHARE
Previous articleFerran Adrià, lo chef più famoso del mondo, apre a Torino
Next articleA Porta Nuova si naviga… con il WiFi gratuito!
Laureato in Scienze della comunicazione con un Master in Informazione, New Media e comunicazione plurimediale, conseguito nel 2012. Giornalista pubblicista, grande appassionato di teatro, inizia a frequentarlo come spettatore, e dal 2003 in qualità di operatore dell’informazione e critico teatrale, collaborando con numerose testate e webzine di settore, specializzandosi soprattutto nel teatro musicale. Giornalista pubblicista, è inoltre membro dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro e fa parte della giuria di PrIMO, il Premio italiano per il musical originale, ideato da Franco Travaglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here