Home Cronaca di Torino Il Comune mantiene un “rating” stabile

Il Comune mantiene un “rating” stabile

0
SHARE

Si ferma la decrescita del Comune, quantomeno per quanto riguarda le previsioni di Fitch. L’outlook per Torino è “BBB” con outlook stabile. Questo è quanto afferma l’agenzia internazionale chiamata periodicamente a valutare l’affidabilità creditizia e lo stato di salute economica e finanziaria dell’Amministrazione comunale del capoluogo piemontese.

Si tratta dello stesso giudizio espresso la scorsa primavera: secondo Palazzo Civico “La tripla B riflette le aspettative dell’agenzia di rating sulle capacità del Comune di Torino nel proseguire una politica di bilancio contraddistinta da contenimento della spesa, stretto controllo dei conti e riduzione progressiva del debito complessivo”.

Torino, confermato il rating da Fitch

Contenimento dei costi, ma soprattutto bassa possibilità di manovra sul fronte delle entrate: così la fotografia di Fitch su Torino, sulla quale commenta L’assessore al Bilancio Passoni:  “Sulla più volte richiesta e promessa autonomia fiscale dei comuni prevale ancora oggi una visione centralista, che occorre superare per dare alle amministrazioni comunali vera autonomia di scelta e programmazione”.

Il Comune mantiene un "rating" stabile
Lato positivo gli investimenti: Fitch, rispetto agli anni passati, segnala una maggiore possibilità di incremento delle risorse  destinate proprio agli investimenti, che potrebbero crescere fino al 15 per cento del bilancio. Inoltre Ci potrebbe essere un miglioramento, se il Comune continuerà in una politica finanziaria attenta e rigorosa, riducendo il debito.

Redazione M24

(Seguici su Facebook)

Commenti

Correlato:  Trasporti torinesi, in arrivo tagli dolorosi. E il Sistema Ferroviario Metropolitano si ridimensiona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here