Home Ambiente EuroVelo8 : per Torino la pista ciclabile del Mediterraneo (pronta per l’autunno...

EuroVelo8 : per Torino la pista ciclabile del Mediterraneo (pronta per l’autunno 2016)

267
SHARE
EuroVelo8 : per Torino la pista ciclabile del Mediterraneo (pronta per l'autunno 2016)
EuroVelo8 : per Torino la pista ciclabile del Mediterraneo (pronta per l'autunno 2016)

Chi ha detto che per attraversare l’Europa serve per forza una macchina o un aereo? Provate a dirlo all’European Cyclists’ Federation, che il vecchio continente lo vuole percorrere in bici.

Il progetto di cui la federazione è fondatrice si chiama EuroVelo e vanta una rete di 14 itinerari ciclabili di lunga percorrenza attraverso l’Europa. In tutto  si parla di circa 70 mila chilometri da percorrere sulle due ruote, di cui 40 mila già realizzati.

Nata negli anni Novanta, la pista ciclabile ha ricevuto i primi finanziamenti dalla Commissione Europea solo nel 2007, quando il progetto è partito concretamente.
Tra le bellezze europee, l’Italia non è di certo stata dimenticata e sono tre le routes che attraversano il Bel Paese.

Una in particolare, passerà proprio per Torino.

Si tratta di EuroVelo 8, la pista ciclabile del Mediterraneo, che guiderà i ciclisti dai profumi spagnoli di Cadice fino a quelli greci di Atene e Cipro, senza dimenticare le bellezze italiane di Torino, Pavia, Ferrara e Venezia.

Gli oltre 5 mila chilometri della route mediterranea non sono ancora stati completati del tutto, ma la loro realizzazione è fissata per settembre 2016. Per ora, la tratta conclusa è quella che collega Pavia a Venezia.

EuroVelo8 : per Torino la pista ciclabile del Mediterraneo( pronta per l'autunno 2016)

 

Gli itinerari di EuroVelo sono nati dalla fusione di tratti nazionali di vie ciclabili esistenti raccordati ed estesi a nazioni sprovviste di reti locali.

L’obiettivo è chiaro, molto sostenibile e molto turistico.

Questo progetto non solo favorisce il transito di turisti in tutta Europa attraverso le bellezze locali dei Paesi, ma cerca anche di avvicinare le persone alla bicicletta come soluzione contro il traffico motorizzato.

Correlato:  #salvaiciclisti, la campagna che pensa alla sicurezza dei ciclisti

In Italia, in particolare, EuroVelo rappresenta la controparte europea del progetto Bicitalia e delle reti tematiche Greenways. Guardando più da vicino, gran parte della pista che passerà per il Piemonte e da Torino coinciderà con l’itinerario Greenways lungo il Po (da Moncalieri fino a San Mauro).

In alcuni punti del resto del percorso, la route andrà a coincidere invece con il percorso Bicitalia BI2 “Ciclovia del Po”, un corridoio naturale fra le due sponde del fiume.
Sono ancora molti i frutti e le opportunità che nasceranno da questo progetto, soprattutto dalle collaborazioni con i tour operator locali dei vari Paesi. Il tutto si presenta come un esempio di armonia e finalità comuni a livello europeo, dove la bicicletta è protagonista, mezzo e ottima scusa per ritrovare e apprezzare il territorio

Per tutte le routes del progetto EuroVelo: http://www.eurovelo.org/routes/

(Seguici su Facebook!)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here