Home Enogastronomia Cheese 2015: Bra diventa la capitale mondiale dei formaggi

Cheese 2015: Bra diventa la capitale mondiale dei formaggi

3
SHARE
Cheese 2015: Bra diventa la capitale mondile dei formaggi
Cheese 2015: Bra diventa la capitale mondile dei formaggi

Il prossimo weekend, per l’esattezza dal 18 al 21 settembre, Bra (CN) sarà capitale mondiale del formaggio in quanto farà da cornice all’ormai consolidato evento biennale “Cheese”.

Nato nel 1997 grazie all’impegno di Slow Food ed alla Città di Bra con l’intento di dare lo spazio meritato al settore caseario ed alle tematiche legate ad esso, quest’anno i temi affrontati verteranno sul ruolo della montagna e sui giovani che hanno scelto di vivere e lavorare ad alte quote, tornando alle origini dei propri avi.

Per quattro giorni, il centro storico di Bra sarà costellato di stand di produttori e affinatori provenienti da tutta Italia e tutto il mondo, presidi Slow Food e sotto il porticato di corso Garibaldi verranno allestite la “Gran Sala dei Formaggi” e l’Enoteca.

In particolare, all’interno di questo spazio sarà possibile degustare più di 100 specialità casearie provenienti da Italia, Francia, Svizzera, Germania, Inghilterra, Belgio e Irlanda, a cui si potranno abbinare calici di vino della Banca del Vino di Pollenzo, accompagnati dai consigli dei sommelier Fisar. Inoltre, un posto speciale sarà riservato alla Spagna, paese ospite di quest’edizione, che all’interno di questo spazio esporrà 20 formaggi.

Cheese 2015: Bra diventa la capitale mondile dei formaggi

 

La kermesse offre ai propri visitatori non solo prodotti del comparto caseario, ma diverse proposte legate al cibo in generale.

In fondo a via Marconi potrete trovare la “Piazza della Biodiversità”, dove saranno esposti, oltre a formaggi, mieli, ortaggi, legumi, tuberi e tanti altri prodotti. Degna di nota è la “Piazza della Pizza”, che dall’edizione 2011 vede impegnati gli artigiani dell’Associazione Verace Pizza Napoletana nel proporre le loro ottime pizze, utilizzando ingredienti super selezionati.

Correlato:  In giro per kebab

Ormai immancabili a manifestazioni di carattere enogastronomico, sono le cucine di strada che saranno presenti nel corso dell’evento proponendo varie specialità regionali, come la focaccia di Recco, bombette ed olive all’ascolana, ecc.. Ed in caso di sete, vi è la “Piazza della Birra” dove saranno presenti diversi micro birrifici.

Quindi se siete degli amanti del formaggio e del cibo in generale, non potete mancare questa importantissima, ormai storica, manifestazione internazionale.

Clara Lanza

 

(Clicca qui per seguirci anche su Facebook!)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here