Home Cronaca di Torino Tassa sui bus turistici, al Comune quasi un Milione

Tassa sui bus turistici, al Comune quasi un Milione

1
SHARE

Una tassa turistica, che ha senz’altro dato i frutti sperati al Comune. Ben 900 mila euro incassati da marzo, quando è stata introdotta la tassa in previsione dell’Ostensione della Sindone.

Per la precisione, in quattro mesi il Comune ha infatti incassato circa 10mila permessi, per un totale di 900mila euro di incassi dalle società di noleggio bus.

Tassa sui bus turistici, al Comune quasi un Milione

Si concluderà invece il prossimo anno, con un po’ di mesi di anticipo, la Ztl sui bus turistici. “Si è trattato di un periodo di sperimentazione – conferma Lubatti a la Repubblica -. Questo non vuol dire che il sistema verrà abbandonato. Tutte le città hanno introdotto una formula di pagamento per l’ingresso dei pullman e anche a Torino si passerà da una fase sperimentale a un sistema standard”.

Tassa sui bus turistici, al Comune quasi un Milione

Alcuni dati: il 76% dei permessi per entrare in città sono stati giornalier, poi i plurigiornalieri, al 18,5 per cento, e gli annuali, che sono il 5,5 per cento.

E un dato fa effetto: quasi la metà dei bus, il 44,5 per cento, è entrato a Torino per l’ostensione della Sindone.

RedazioneM24

(Seguici su Facebook)

Commenti

Correlato:  ll nome dell'Avvocato riecheggia ancora a Torino e non solo