Home Cronaca di Torino Molinette: eccellenza italiana per i trapianti di rene

Molinette: eccellenza italiana per i trapianti di rene

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

3002 trapianti di reni in poco più di  30 anni rendono l’ospedale Molinette il primatista italiano per il numero di interventi chirurgici effettuati, la maggioranza dei quali andati a buon fine.

Il primo trapianto è stato eseguito il 7 novembre 1981 da donatore deceduto a Torino, da lì in poi il centro trapianti renali “Antonio Vercellone” ha eseguito 3002 operazioni di cui 94 trapianti doppi, 490 “ritrapianti”, 41 trapianti combinati di rene e pancreas e 49 trapianti combinati di rene e fegato, 3 di rene e cuore, 57 pediatrici e 103 da donatori viventi.

I dati di sopravvivenza dell’organo dopo il trapianto sono dell’86%

Sono questi i numeri che collocano il nosocomio cittadino come eccellenza italiana dei trapianti, non solo dei reni, visto che anche per i i trapianti del fegato l’ospedale torinese è uno dei principali poli sanitari.

 

La Redazione di Mole24

(Seguici su Facebook)

.



Commenti

Correlato:  Un nuovo reparto per le malattie rare dei bambini al Regina Margherita
SHARE