Home Territorio Murazzi: un anno fa, la spiaggia!

Murazzi: un anno fa, la spiaggia!

27
SHARE
Murazzi: un anno fa, la spiaggia!
Murazzi: un anno fa, la spiaggia!

Specialmente nei giorni afosi come questi che stiamo vivendo, e che non accennano a smorzarsi, il pensiero dei torinesi è spesso uno solo: se solo avessimo il mare!

Certo se  “solo avessimo il mare” saremmo la città perfetta ma, purtroppo, Savona e la Liguria sono lontani.

Che fare quindi? Ci sono le piscine, ma anche il fiume Po… e perché non regalare ai torinesi una spiaggia cittadina come già avviene in altre citta europee? (Parigi su tutte).

Deve essere stato questo il pensiero dei tecnici di Palazzo civico che, esattamente un anno fa, inauguravano la spiaggia dei Murazzi.

Murazzi: un anno fa, la spiaggia!
Murazzi: un anno fa, la spiaggia!

Un’ idea “lampo” perché pensata ed organizzata in poco tempo, portata in dote dall’ annuale problema di “cosa fare dei Murazzi” ora che sono chiusi.

Così nella (poco) calda estate del 2014 si incaricano Aics e Arci di organizzare una spiaggia ai bordi del fiume all’ altezza del vecchio “Giancarlo”, con artisti di strada, ombrelloni, bibite, un campo da beach volley.

Poi la pioggia, molto presente un anno fa, portò via la “prima“ spiaggia e si corse ai ripari riversando nuova sabbia sempre nello stesso punto.

Murazzi: un anno fa, la spiaggia!
Murazzi: un anno fa, la spiaggia!

Insomma un’ idea non proprio premiata dai torinesi che la frequentavano più per curiosità, per vedere “come è venuta la spiaggia dei Muri”, e con un pizzico di ironia, trovando questa idea un po’ bizzarra.

L’ accoglienza fredda dei cittadini non è stato l’ unico problema: le due associazioni incaricate della gestione lamentano mancati introiti  per circa 130000 Euro, e spese di gestione molto alte sia per il mantenimento della struttura che per il personale regolarmente assunto.

Correlato:  Musei Reali: da oggi orario aperti fino alle 19

Insomma il tentativo di imitare la Ville Lumiere non è stata una mossa che ha pagato e, a distanza di un anno, della spiaggia dei Muri non rimane che il ricordo.

 

Alessandro Rigitano

 

Seguici su Facebook

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here