Home Cronaca di Torino Parking Galileo: si va avanti nonostante la Cittadella

Parking Galileo: si va avanti nonostante la Cittadella

8
SHARE

Un parcheggio interrato, in mezzo alle gallerie della Cittadella? Questo l’oggetto del contendere, inserito in un esposto in Procura a firma Comitato Pietro Micca, Lega Nord e Sel, per capire come mai questo sia stato possibile. E come mai sia stata data l’autorizzazione, soprattutto.

Risposta della Sovrintendenza: “Sapevamo delle gallerie della Cittadella, ma non conoscevamo nè la posizione precisa nè il loro stato di conservazione”.

Parking Galileo: si va avanti

Risposta che lascia quantomeno basiti, se si considera che il parcheggio, pur tenendo presente la salvaguardia delle gallerie stesse, si farà. C’è da capire se ci si possa fidare o meno, a questo punto.

Sono stati effettuati studi preliminari (dal Politecnico) e ben 4 sondaggi nel 2009, e a seguito di questi non erano emerse criticità. Erano stati evidenziati solo “muri marginali” esterni. Tradotto: le gallerie non si vedevano.

Parking Galileo: si va avanti

Ovviamente si tratta di una risposta che lascia insoddisfatti coloro che hanno proposto le mozioni: la Lega afferma che Parole, quelle dei tecnici, non del tutto soddisfacenti per la Lega Nord: “Lì non si doveva scavare. Qualcuno deve pur aver autorizzato i lavori e ha delle responsabilità per ciò che le ruspe hanno distrutto. Le valutazioni sono state superficiali e noi vogliamo chiarezza”. Ad ogni modo, il parcheggio nel centro di Torino continua. Potrà, anzi, probabilmente dovrà essere modificato, ridotto, cambiato. Ma l’iter è cominciato e continuerà. Il problema, semmai sarà capire come.

Redazione M24

(Seguici su Facebook!)

(Foto: Torinoclick)

Commenti

Correlato:  Murazzi, fumata nera dopo la riunione di Fassino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here