Home Cronaca di Torino Italdesign parla definitivamente tedesco

Italdesign parla definitivamente tedesco

5
SHARE

Alla fine la vendita di cui tanto si parlava è arrivata. Giorgetto Giugiaro ha venduto anche l’ultima quota di sua proprietà di Italdesign, la “sua” azienda.

Italdesign parla definitivamente tedesco

9.9%, la quota che ancora restava in mani italiane. Giugiaro lascerà anche la presidenza onoraria, per “dedicarsi maggiormente alle proprie passioni ed interessi personali”,secondo quanto diffonde una nota aziendale.

Un particolare sessantesimo anniversario di attività per Guigiaro, che quindi lascia la ditta che lui stesso ha creato nel 1968, innovando per decenni il design italiano. Oltre 200 i suoi prototipi, i suoi modelli e i suoi studi, che gli hanno fruttato ben sette lauree honoris causa e una doppia presenza, nell'”Automotive Hall of Fame” americana ed europea

Il 90.1% era già passato a Volkswagen già nel 2010, adesso la casa di Wolfsbug detiene il 100%.

Un arrivo, quello dei teutonici, che comunque tanto male alla ditta di Moncalieri non ha fatto. Ital (mica tanto) Design adesso ha mille dipendenti, con una crescita del 20% netto. E nel 2015 si assumerà ancora, quindi insomma, potrebbe non esserci moltissimo di cui preoccuparsi.

Al netto del fatto che si conferma una usanza e un trend ormai fin troppo diffuso: i marchi italiani, per sopravvivere, hanno bisogno di interventi stranieri.

 

Italdesign parla definitivamente tedesco

Redazione M24

(Seguici su facebook)

Commenti

Correlato:  Standard&Poor's conferma il Rating a Torino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here