Home Cronaca di Torino Attenti, il caldo non molla (fino a mercoledì)

Attenti, il caldo non molla (fino a mercoledì)

0
SHARE
Attenti, il caldo non molla (fino a mercoledì)
Attenti, il caldo non molla (fino a mercoledì)

Bollino rosso. Ancora per un paio di giorni.

***Disclaimer***: si, state per leggere l’articolo estivo, nel quale vi diamo i suggerimenti per difendervi dal caldo, vi raccontiamo quanta afa c’è in città, vi proviamo ad anticipare come andrà nei prossimi giorni.

Dicevamo, bollino rosso. Come da previsione il caldo violento, quello dell’anticiclone Flegetonte (nome del dantesco Fiume dell’Inferno) è arrivato e sta colpendo in particolare 10 città italiane, nel centro nord, fra cui Torino. temperature africane, ma soprattutto afa, che le fa percepire oltre i 40 gradi. Questo fino a mercoledì, quando temporali e piogge faranno calare la temperatura (sperando che non allaghino tutto).

Intanto dal Comune arrivano alcune info utili, specie per le categorie più esposte (anziani e bambini)

“Si suggerisce, specialmente ai bambini ed alle persone anziane, di non sostare troppo a lungo all’aperto e di preferire locali aerati e, se possibile, con un impianto di condizionamento. Importante anche bere molta acqua e mantenere una dieta che preveda frutta e verdure fresche”.

Ma oltre a queste classiche info, ce ne sono alcune più specifiche, che vi potete segnare. Sono a disposizione questi centri di incontro e spazi climatizzati (o comunque dotati di ventilatori) dove poter trascorrere qualche ora in compagnia e con l’assistenza di volontari: via Vanchiglia 3 bis dalle 15.30 alle 19.00, via De Bernardi 0/0 dalle 8.30 alle 12, via Cimabue 6/c e via Rubino 86/a dalle 15 alle 18.30, corso Orbassano 200 e 202 dalle 14.30 alle 18, via Filadelfia 242 e via Giacomo Dina 45 dalle 14.30 alle 18, via Millio 20 dalle 15 alle 18, via Osasco 80 dalle 9 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.30, piazza Umbria 28 bis dalle 15 alle 19, via Ponderano 20 dalle 14.30 alle 19, via Lanzo 144 dalle 14.30 alle 19, piazza Stampalia 85 dalle 9.30 alle 12 e dalle 15 alle 19, via De Marchi 33 dalle 14.30 alle 18.30, via Pertengo 10 e via Cuneo 6 bis dalle 15 alle 18.30, corso Belgio 91 dalle 14.30 alle 19.30, corso Casale 212 dalle 14.30 alle 18.30, piazza Freguglia dalle 9 alle 24, via Lombroso dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.30, viale Monti 21 (parco Di Vittorio) dalle 15 alle 18, via Bajardi 22/a dalle 15 alle 18 e via Candiolo 79 dalle 15 alle 18.

Ancora, da TorinoClick: “In molti casi caso l’orario di apertura dei centri di incontro non copre tutta la giornata o non prevede il sabato ed i giorni festivi: il Servizio di Protezione Civile, oltre a curare la parte logistica dei centri e gli accompagnamenti (se necessari) degli anziani, è disponibile a garantire con propri volontari aperture straordinarie in caso di anomalia da caldo di livello 3.

Correlato:  Piemonte Fabrica di idee, a febbraio la creatività è protagonista

Disponibile anche il Servizio Aiuto Anziani (http://www.comune.torino.it/aiutoanziani/index.htm) che risponde al numero 011 8123131 e funziona 24 su 24 con il supporto della Polizia Municipale alla cui Centrale Operativa vengono “girate” le chiamate dalle 17 alle 9 del mattino: inoltre si segnalano convenzioni con associazioni che esercitano attività di supporto (spesa, accompagnamento dal medico ed altre). In particolare nel caso di emergenza caldo il servizio è punto di riferimento per gli anziani e le famiglie per eventuali necessità di aiuto. Infine per qualsiasi necessità o situazione di emergenza è ovviamente a disposizione dei cittadini il numero della Centrale Operativa della Polizia Municipale 0110111.”

Chiaro? Difendetevi dal Fiume Infernale!

Redazione M24

(Seguici su Facebook)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here