Home Cronaca di Torino Moschea in via Genova: il 4 luglio aperta ai torinesi

Moschea in via Genova: il 4 luglio aperta ai torinesi

2
SHARE

Sarà un mese di Ramadan molto speciale per la Comunità Islamica Torinese, che ha deciso di aprire le sue porte alla cittadinanza.

Infatti, durante il periodo di digiuno e preghiera appena iniziato, accadrà una cosa molto particolare: il 4 luglio la Moschea di via Genova sarà aperta a chi la voglia visitare. Spiega a La Stampa Abdelghani El Rahlmi, presidente del luogo di culto: «Vogliamo rafforzare il rapporto con il territorio, così abbiamo deciso di invitare tutti a vivere con noi un giorno del Ramadan».

ramadan1

Una bella idea. Comunque, si diceva, oggi comincia il periodo che per i credenti di fede Islamica sono caratterizzati da digiuno, preghiera, carità.

Chi osserva i precetti si deve astenere durante il giorno, dall’alba al tramonto, dall’assumere bevande e cibi, nel frattempo essere particolarmenti attenti a elemosine e preghiera. Come dice El Raimi, «Ogni buona azione, in questo periodo, agli occhi di Dio vale di più».

futura mAnche a Torino inizia il Ramadan

La Moschea di Via Genova, che si diceva il 4 luglio sarà aperta a tutti, contiene fino a 400 persone, che qui si troveranno ogni giorno, verso sera, in occasione dell’ Iftar, momento della rottura del digiuno.

Il Ramadan segna uno dei passaggi fondamentali per tutti i credenti di fede islamica, che non si svolgeranno a Torino solo in via Genova, ma per esempio anche in zona villaggio Olimpico, dove la comunità di via Pio VII ha affittato uno spazio per i momenti di preghiera collettivi.

Redazione M24

(Seguici su Facebook)

Commenti

Correlato:  Monferrato, Roero e Langhe: nuovo Patrimonio dell'Umanità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here