Home Cronaca di Torino Moschea in via Genova: il 4 luglio aperta ai torinesi

Moschea in via Genova: il 4 luglio aperta ai torinesi

495
SHARE

Sarà un mese di Ramadan molto speciale per la Comunità Islamica Torinese, che ha deciso di aprire le sue porte alla cittadinanza.

Infatti, durante il periodo di digiuno e preghiera appena iniziato, accadrà una cosa molto particolare: il 4 luglio la Moschea di via Genova sarà aperta a chi la voglia visitare. Spiega a La Stampa Abdelghani El Rahlmi, presidente del luogo di culto: «Vogliamo rafforzare il rapporto con il territorio, così abbiamo deciso di invitare tutti a vivere con noi un giorno del Ramadan».

ramadan1

Una bella idea. Comunque, si diceva, oggi comincia il periodo che per i credenti di fede Islamica sono caratterizzati da digiuno, preghiera, carità.

Chi osserva i precetti si deve astenere durante il giorno, dall’alba al tramonto, dall’assumere bevande e cibi, nel frattempo essere particolarmenti attenti a elemosine e preghiera. Come dice El Raimi, «Ogni buona azione, in questo periodo, agli occhi di Dio vale di più».

futura mAnche a Torino inizia il Ramadan

La Moschea di Via Genova, che si diceva il 4 luglio sarà aperta a tutti, contiene fino a 400 persone, che qui si troveranno ogni giorno, verso sera, in occasione dell’ Iftar, momento della rottura del digiuno.

Il Ramadan segna uno dei passaggi fondamentali per tutti i credenti di fede islamica, che non si svolgeranno a Torino solo in via Genova, ma per esempio anche in zona villaggio Olimpico, dove la comunità di via Pio VII ha affittato uno spazio per i momenti di preghiera collettivi.

Redazione M24

(Seguici su Facebook)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here