Home Cronaca di Torino Grande attesa per i nuovi Punti Verdi a Torino

Grande attesa per i nuovi Punti Verdi a Torino

82
SHARE
punti verdi
punti verdi

Con la bella stagione primaverile nel pieno del suo corso e l’estate che, pioggia permettendo, giungerà a breve sulla penisola, le città italiane si preparano ad offrire momenti di intrattenimento e di svago a prezzi ampiamente accessibili, quando non completamente gratuiti, ai loro cittadini.

E’ un fenomeno ben radicato nella cultura estiva delle città quello dei cosiddetti punti verdi, i quali altro non sono che luoghi pubblici, prevalentemente aree verdi, all’interno dei quali sono organizzati concerti musicali, cabaret, esibizioni dal vivo, eventi sportivi e quant’altro possa rientrare nel concetto comune di “divertimento”, cosicché sia incentivata la aggregazione tra le persone e siano ben impiegati gli spazi che ogni comune ha da mettere a disposizione, per donare quel tono di vivacità e di colore in più nel contesto cittadino estivo.

punti verdi
punti verdi

A Torino i punti verdi sono una tradizione da qualche anno ed anche per quest’estate il Comune ha infatti indetto un Bando per le circoscrizioni numero 1, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 per nuovi progetti aperti alle associazioni che vogliano sfruttare il suolo pubblico per offrire servizi di intrattenimento socio-culturale ed aggregativo, nell’imprescindibile rispetto della sostenibilità ambientale.

Dal bando si legge che le persone, sia fisiche che giuridiche, hanno avuto fino al termine ultimo dell’8 Giugno per inoltrare le proprie iniziative, le quali saranno giudicate secondo criteri di realizzabilità oggettiva entro il 15 di questo stesso mese.

punti verdi
punti verdi

L’Avviso Pubblico ed il seguente Bando di selezione fanno capo ad un nuovo ed intelligente progetto denominato “Programma di Sperimentazione Biennale Punti Verdi nelle Circoscrizioni torinesi”, approvato dal Comune e che resterà in forza per il biennio 2015-2016. La finalità meritevole è quella di ordinare e razionalizzare le proposte per le due future estati torinesi garantendo un ottimo servizio alla cittadinanza, la quale sarà informata sugli eventi e potrà così rendere vive le sue serate estive.

Noi di Mole24 tenteremo di mantenervi aggiornati sulla programmazione di questo nuovo tentativo di sfruttare appieno le potenzialità della nostra città che davvero non conosce stagione avversa quando si tratta di eventi e manifestazioni del più ampio respiro.

 

Lorenzo Zadro

 

Seguici su Facebook

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here