Home Innovazione Non solo Google e Samsung: Torino capitale delle start up delle...

Non solo Google e Samsung: Torino capitale delle start up delle nuove tecnologie

0
SHARE

Una Silicon Mole Valley è in arrivo? Non esageriamo, ma non ci andiamo nemmeno troppo lontano.

La notizia è di quelle che agli appassionati new tech ma soprattutto a chi ha viglia di capire le prospettive di Torino in termini industriali ed economici farà senz’altro drizzare le orecchie. Dal prossimo anno, sotto la Mole Antonelliana arriveranno studenti, laureati, protagonisti di startup dai più prestigiosi atenei al mondo.

Google a Torino. Realtà?

Due nomi? Berkeley, Stanford University, London School of Business, Princeton. ma anche dall’Asia. E non solo. Ci saranno i talent scout di Google, Samsung, Microsoft, Orange, Angry Birds e molti altri ancora.

Sufficiente?

La Silicon Valley, quella "vera"
La Silicon Valley, quella “vera”

Sarà una kermesse che occuperà una finestra stretta, ma molto feconda: tre settimane, a luglio. La città diventerà una vera e propria terra di opportunità, una sede di ricerca e di scouting all’avanguardia mondiale.

European Innovation Academy (EIA), questo il nome dell’iniziativa, e degli organizzatori, che arriverà a Torino grazie al Politecnico. EIA porterà le sue metodologie, quelle tipiche dell’industria del settore, spesso così lontane dai percorsi occupazionali nostrani.

300: questi i ragazzi che si spera di coinvolgere durante la prima edizione. Intanto si lavora per dare un contorno istituzionale all’evento: si vuole coinvolgere non solo la Regione e il Comune, ma anche l’altro ateneo torinese, l’Università degli Studi.

Redazione M24

(Seguici su Facebook)

 

Commenti

Correlato:  Smart City, anche per il Commercio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here